Attualità Sanremo

Festival di Sanremo, forse un rinvio per colpa del Covid

La richiesta del Comune di Sanremo alla Rai a causa dell'emergenza covid

Festival di Sanremo, forse un rinvio per colpa del Covid

Forse cade il detto "Perchè Sanremo è Sanremo". Il Festival di Sanremo 2021 potrebbe essere rinviato e svolto dunque non nelle tradizionali date di febbraio. Colpa, ovviamente, della difficile situazione sanitaria. Secondo quanto riportato da TvZoom, il Comune di Sanremo avrebbe infatti avanzato alla Rai richiesta di rinvio del Festival. Le motivazioni sono molteplici, ma legate soprattutto al fatto che al momento la Liguria, attualmente in zona arancione, nelle prossime ore potrebbe diventare zona rossa.

Il Comune di Sanremo del resto ha poca scelta: dovrebbe versare nelle casse della RAI 5 milioni di euro ma i negozi, gli alberghi e i ristoranti, resterebbero chiusi, quindi indotto pari allo zero e inoltra va anche detto che il Teatro Ariston non ha un backstage adeguato per poter far rispettare le regole e adottare le necessarie distanze di sicurezza.

Al momento è anche impossibile ipotizzare una data alternativa per Sanremo 2021, anche perché nessuno sa come evolverà la situazione Covid-19. Ma comunque sia, come ha spiegato più volte Amadeus, è gennaio il punto di non ritorno: per la fine del mese si dovrà decidere se fare o non fare il Festival.


© Riproduzione riservata
https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1605517077-3-bapr-arca.gif