Attualità Ragusa

Il giallo del concorso a vigile urbano al Comune di Ragusa

E' straordinario che nessun consigliere comunale sinora abbia detto una sola parola sul caso

https://immagini.ragusanews.com//immagini_articoli/21-09-2022/il-giallo-del-concorso-a-vigile-urbano-al-comune-di-ragusa-500.jpg Il giallo del concorso a vigile urbano al Comune di Ragusa

Ragusa - Un assordante silenzio, di maggioranza e opposizione, permea la vicenda dello strano concorso a cinque posti di lavoro a tempo pieno e indeterminato come vigile urbano al Comune di Ragusa. Dopo l'inchiesta di Ragusanews, pubblicata ieri, in cui si evidenziava come rispetto alla prova preselettiva online, all'articolo 11 del bando, non venga specificato quanti saranno gli ammessi alla prova successiva, è successo l'imprevedibile. 

Nelle comunicazioni verbali rilasciate ai candidati dal responsabile della società incaricata dal Comune di fare le prove preselettive, lo stesso avrebbe appunto comunicato ai candidati che tutti saranno ammessi alla fase successiva. Pare che a partecipare al concorso siano 1280 soggetti, e che almeno 800 si siano presentati alla prova preselettiva online. E tutti saranno ammessi alla fase successiva, il che significherebbe che la preselettiva è stata una farsa.

Ragusanews aveva rilevato come la mancata indicazione di quanti candidati sarebbero stati scremati dalla presettiva verso la prova successiva lasciava un ampio margine di discrezionalità alla commissione esaminatrice su quanti aspiranti vigili promuovere alla seconda fase del concorso. Altra circostanza incredibile, nel bando non viene indicato il punteggio assegnato per ciascuna risposta esatta, errata o non data durante i quiz. 

Ma non è finita qui. Nonostante la legge dica che all'indizione del concorso debba essere insediata la commissione esaminatrice, nessuna commissione d'esame si è insediata ed è indicata in "Amministrazione Trasparente", nonostante la preselettiva si sia già svolta ieri e oggi.
Domanda: a cosa è servita la prova preselettiva se tutti i partecipanti la supereranno a prescindere dalle risposte date ai quiz? Perchè il Comune avrebbe dovuto pagare una società esterna per una preselettiva inutile? 
E' straordinario, ad ogni buon conto, che nessun consigliere comunale sinora, abbia detto una sola parola sul caso. 


© Riproduzione riservata