Attualità Vittoria

Il vaccino a scuola. All'istituto Filippo Traina di Vittoria

In totale, tra le ore 15.00 e le 18.30, sono stati inoculati ben ventisei vaccini Pfizer, di cui dodici a minorenni

Il vaccino a scuola. All'istituto Filippo Traina di Vittoria

Vittoria - Neomamme, famiglie al completo, singoli adulti e ragazzi di diverse età: sono questi solo alcuni dei partecipanti all’iniziativa “Vaccino a scuola”, tenutasi giorno 13 settembre presso il plesso Marconi dell’“I.C. Filippo Traina”, guidato dal Dirigente Scolastico prof. Carmelo La Porta. L’Hub per la vaccinazione anti-Covid è stato allestito nell’Auditorium del piano terra dell’istituto, organizzato
per l’occasione con quattro postazioni: una per la compilazione dei moduli, una per l’anamnesi, una per la somministrazione dei vaccini e una informatica per la stampa dei certificati di 1 a e 2 a dose.

Alcuni hanno deciso di vaccinarsi dopo che loro conoscenti hanno contratto il Covid, altri hanno vinto timori e perplessità per ottenere il Green Pass, in modo da poter accedere – tra le altre cose - alla scuola frequentata dai propri figli. In totale, tra le ore 15.00 e le 18.30, sono stati inoculati ben ventisei vaccini Pfizer, di cui dodici a minorenni: “Un risultato soddisfacente, perché l’importante è sensibilizzare la cittadinanza sull’importanza del vaccinarsi” ha affermato il dott. Tito Di Stefano, coadiuvato nelle somministrazioni dalle infermiere Tiziana Bella e Donatella Incatasciato, nonché dall’avv. Flavio Tumino, collaboratore amministrativo dell’ASP di Ragusa, da Marisa Pappalardo e Francesco Purromedi, assistenti amministrativi dell’ASP.

Un’esperienza certamente da ripetere, ennesima conferma di quanto strategica e fruttuosa sia l’alleanza educativa tra scuola, famiglie e territorio, la cui sinergia si rivela fondamentale non solo per contribuire al successo formativo dei discenti, ma anche per offrire servizi all’intera comunità.


© Riproduzione riservata