Attualità Augusta

L'addio di Augusta ai due ragazzi morti in un incidente stradale

Lutto cittadino ad Augusta

Augusta - Hanno tutti gli occhi gonfi per le lacrime. C'è anche tanta rabbia per la tragica fine dei due ragazzi di Augusta, morti poco dopo le 2 di notte di sabato scorso. Oggi è stato l'ultimo addio per Gabriel Fazio e Peppe Armenio. Avevano rispettivamente 21 e 19 anni. Due vite spezzate all'interno di una Bmw X4, diventata una bara per loro. Il conducente della vettura di grossa cilindrata, è ricoverato al Muscatello di Augusta. Le sue condizioni sono gravi, ma per i sanitari, dovrebbe farcela.

I funerali sono stati celebrati ad un'ora di distanza l'uno dall'altro. Alle 16 è stato officiato quello di Fazio in Chiesa Madre, alle 17 è stata la volta di Armenio a Santa Lucia, nel cuore della Borgata. Poi le due salme si sono ritrovate al camposanto per la sepoltura, accompagnate da parenti e da tantissimi giovani. Nell'orario dei funerali i negozi hanno abbassato le saracinesche per il lutto cittadino che era stato proclamato dal sindaco. 


© Riproduzione riservata