Attualità Brescia

La Guida Michelin Italia 2022 verrà svelata il 23 novembre in Franciacorta

La Franciacorta ospiterà anche le edizioni 2023 e 2024

La Guida Michelin Italia 2022 verrà svelata il 23 novembre in Franciacorta

Il viaggio della Guida Michelin riprende dalla Franciacorta, che il prossimo 23 novembre sarà teatro della presentazione della 67^ edizione italiana. L’evento nel quale sarà svelata la nuova selezione sarà trasmesso in live streaming e, oltre alle tante novità, emozioni e sorprese che da sempre caratterizzano la cerimonia, l’atteso appuntamento sancisce il ritorno alla normalità per uno dei settori più colpiti dalla pandemia.

La presentazione della Guida Michelin 2022 rappresenterà la prima tappa del viaggio in Franciacorta, che ospiterà anche le edizioni 2023 e 2024.

Gli ordinati filari di uve avvolte dal particolare microclima, le sfumature blu del Lago d’Iseo, l’orizzonte disegnato dai profili delle vette alpine e la panoramica strada del vino, rappresentano un‘ideale estensione visiva alle innumerevoli delizie enogastronomiche del territorio che, all’arte del buon cibo e del buon bere, affianca torri merlate, borghi in pietra e preziosi centri storici. Ciascuna delle tappe citate è un valido motivo per mettersi in viaggio e, come accade da più di un secolo, la Guida Michelin è una fedele ed affidabile compagna di scoperte, perché sin dall’incipit del racconto, essere di supporto al viaggiatore rappresenta la quintessenza di una grande storia, nata con l’intuizione dei fratelli Edouard e Andrè Michelin più di 120 anni fa.

IL CONCORSO
Per chef e personale di sala, come per gli appassionati di cucina ed il viaggiatore gourmet, la cerimonia di presentazione della nuova Guida Michelin è uno dei momenti più emozionanti dell’anno ed in vista della prossima edizione dedicata alla selezione italiana 2022, torna il concorso “Un Tuffo tra le Stelle Michelin”, che permetterà al pubblico di scoprire l’affascinante panorama gastronomico della penisola narrato e valutato dagli ispettori della guida rossa e, nel caso di vittoria all’estrazione finale, incontrare ed assaggiare i piatti di alcuni tra i cucinieri più celebrati d’Italia all’interno di una kermesse esclusiva.


© Riproduzione riservata