Attualità Catania

La poliziotta no vax Nunzia Schilirò e suo marito positivi al Covid

L’annuncio sui social: “Le cure rendono la malattia affrontabile”

https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/30-11-2021/la-poliziotta-no-vax-nunzia-schiliro-e-suo-marito-positivi-al-covid-500.jpg L’annuncio sui social: “Le cure rendono la malattia affrontabile”

 Catania - “Carissimi amici, pur non ritenendo quello che sto per dirvi una notizia ma, temendo strumentalizzazioni, mi pare giusto informarvi che io e mio marito oggi abbiamo ricevuto il risultato del tampone e, come avevamo immaginato dai sintomi, abbiamo preso il Covid”. Ad annunciarlo, tramite i propri account social, è la vicequestore catanese Nunzia Alessandra Schilirò, sospesa a ottobre dopo aver aspramente criticato il governo sulla gestione della campagna vaccinale e del dispositivo green pass.

“Non sappiamo dove né quando, né chi dei due lo abbia contratto prima, anche se da qualche giorno mio marito (insieme nella foto, ndr) non stava bene e, infatti, non era andato a lavorare. Adesso stiamo abbastanza bene e, appena sarò guarita e non pericolosa per la comunità, riprenderò la mia battaglia per vedere rispettate la dichiarazione universale dei diritti umani, le norme europee, la Costituzione e, ancor prima, la libertà di tutti gli italiani”.

”Dall’esperienza della mia famiglia – insiste nel post - ho imparato che le terapie, se la persona colpita da Covid è in salute, possono essere un’arma per tramutare una malattia che può essere tragica in una situazione totalmente affrontabile. E questo è confermato anche dai dati e dalla maggior parte delle persone colpite da questo virus. I sintomi sono stati quelli tipici del Covid: febbre alta, mal di testa, stanchezza, tosse, perdita dell’olfatto e dolori alle ossa”.


© Riproduzione riservata