Attualità

Libri: Palermo adagio, la città rivisitata a passo lento

https://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=https://immagini.ragusanews.com//immagini_articoli/08-12-2022/1670485506--news-ragusa.jpg&size=350x500c0 Libri: Palermo adagio, la città rivisitata a passo lento

PALERMO, 08 DIC GIOVANNI RIZZO: PALERMO ADAGIO (ENRICO DAMIANI EDITORE, 256 PAGINE, 18 EURO) Palermo visitata a passo lento. Così Giovanni Rizzo racconta una città di palazzi e fontane in un libro che è anche una guida originale, "Palermo adagio. Pietre e voci di una città crocevia". Rizzo, che è stato docente universitario e si è occupato del restauro e del recupero di beni culturali, si inoltra in una passeggiata tra luoghi di devozione, botteghe, angoli di storia e di cultura. È un viaggio nel tempo che descrive una città certamente aristocratica ma anche, e soprattutto, multietnica e multiculturale.
    Malgrado le ferite arrecate nel tempo al suo patrimonio artistico, monumentale e urbanistico, Rizzo descrive una città ritrovata dove il nuovo non cancella il vecchio ma si stratifica nella composizione di un mosaico in continuo divenire. Lo fa con la speranza di stimolare, nei confronti di Palermo, sentimenti di affezione e attenzione da parte degli stessi palermitani. La "passeggiata" è arricchita dal contributo di altre sette voci su luoghi, storie e aneddoti.
    Il racconto continua online. "Palermo adagio" ha infatti un'appendice nel web in cui vengono presentati altri itinerari insoliti, gite fuori porta da Erice a Ustica, da Cefalù a Monreale.
    Questo è il quinto libro della collana degli "adagi", nata dall'idea dell'Adagio urbano che ha ispirato le passeggiate di Teresa Monestiroli a Milano. (ANSA).
   


© Riproduzione riservata