Attualità

Mafia: Barbera,sì ad appello Maria Falcone e Centro La Torre

https://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/14-05-2022/1652544004--news-ragusa.jpg&size=749x500c0 Mafia: Barbera,sì ad appello Maria Falcone e Centro La Torre

PALERMO, 14 MAG "Accolgo senza alcuna esitazione l'invito che il Centro Studi Pio La Torre e la professoressa Maria Falcone hanno rivolto ai candidati Sindaco alle prossime elezioni amministrative. Il mio percorso e il mio passato dimostrano la distanza non solo dalla mafia ma anche da ogni forma di corruzione e clientelismo. Questo vale non solo per la mia figura di candidata a Sindaca ma anche per tutti i candidati delle due liste civiche, che non contengono né indagati né 'chiacchierati' e che hanno visto nella mia candidatura la trasparenza, l'onestà e la determinazione necessaria per poter amministrare Palermo con la garanzia che nessuno verrà "a presentare il conto" di favori, intercessioni e connivenze. Mi auguro che tutte le palermitane e i palermitani abbiano finalmente compreso che è questa l'unica strada che porta Palermo a porre le basi per fare parte, a pieno titolo, di un contesto internazionale". Così in una nota la candidata sindaca di Palermo ed ex direttrice del carcere Ucciardone Rita Barbera.
    (ANSA).
   


© Riproduzione riservata