Attualità La Valletta

Malta blocca 120 ragazzi italiani già vaccinati

Due settimane confinati in una stanza di un Covid hotel, a prescindere dalla positività

https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/11-07-2021/malta-blocca-120-ragazzi-italiani-gia-vaccinati-500.jpg Malta blocca 120 ragazzi italiani già vaccinati

La Valletta - Costretti in prigionia. Quarantena forzata per 80 ragazzi italiani dopo che all’interno della scuola di inglese, a Malta, sono stati trovati inizialmente 21 positivi. Il caso si sta allargando: ieri l’Ambasciata italiana a Malta ha spiegato che sono molti di più i giovani connazionali bloccati, si arriva a un totale di 120 di cui 50 contagiati. Che siano positivi o che semplicemente abbiano avuto la sfortuna di trovarsi in un gruppo con un infetto, per tutti stessa regola: due settimane confinati in una stanza di un Covid hotel.

Il MInistero degli Esteri italiano ha ammesso: sono le regole di Malta, non possiamo farci nulla. Altra brutta sorpresa: chi non ha una assicurazione di viaggio, dovrà pagare la permanenza. In uno dei Covid hotel ad alcuni italiani bloccati è stato spiegato che possono ordinare il cibo con una app e dunque, se vogliono mangiare, serve la carta di credito. Prepariamoci a una estate con centinaia di ragazzi italiani in quarantena in giro per l’Europa a causa dei test positivi: un altro caso è segnalato nell’Isola di Ios, in Grecia, dove un gruppo di romani è bloccato perché una ragazza è contagiata. Non sanno dove rispettare la quarantena.


© Riproduzione riservata