Attualità

A Marefestival intervista inedita di Lunetta Savino a Troisi

https://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=https://immagini.ragusanews.com//immagini_articoli/24-06-2022/1656078306--news-ragusa.jpg&size=NANx500c0 A Marefestival intervista inedita di Lunetta Savino a Troisi

PALERMO, 24 GIU L'intervista inedita di Troisi che Lunetta Savino presenta al Marefestival di Malfa, nell'isola eoliana di Salina, è nata mentre l'attrice stava scrivendo un libro su Peppino De Filippo. "Volevo un'introduzione da un napoletano doc e ho pensato a Troisi, che sono andato a trovare sul set di Capitan Fracassa che stava girando con Ettore Scola, ricorda l'attrice, interprete di oltre 25 film e circa 20 serie per la televisione.
    "Troisi prosegue Savino mi ha detto di essersi ispirato a De Filippo per fare il personaggio del film di Scola. Mi ha parlato dell'approccio al mestiere di attore e di quando ha visto per la prima volta De Filippo al teatro. È stato un incontro unico, non stavo lavorando perché ero incinta e ammiravo molto Troisi. Questa intervista (la proiezione è prevista per domani sera, ndr) è l'introduzione a un libro, e non l'avevo mai fatta vedere e ascoltare prima d'ora".
    "L'aspetto interessante di Troisi conclude Savino è il suo approccio alla vita che viene fuori dai suoi film. La sua gentilezza d'animo, la sua intelligenza, l'ironia straordinaria.
    I grandi vengono fuori e rimangono nel ricordo degli spettatori perché si sono inventati qualcosa di nuovo, lui ha inventato una nuova comicità tra i napoletani". (ANSA).
   


© Riproduzione riservata