Attualità Consigli per gli acquisti

Mobile per TV moderno: una guida all’acquisto

Ti consigliamo di dare un’occhiata al catalogo di Arreda TV

Mobile per TV moderno: una guida all’acquisto

Un mobile per TV è un articolo che non dovrebbe mai mancare in un soggiorno. Guardare la televisione è un’attività rilassante per molte persone: non c’è nulla di meglio, al termine di una giornata di lavoro, che trascorrere un paio d’ore davanti al proprio film o programma preferito!

Ovviamente l’apparecchio necessita di un porta-TV adatto, in grado di fondere estetica e funzionalità. Sul mercato esistono numerosi modelli in stile contemporaneo, salvaspazio e resistenti all’usura. Senza dubbio troverai l’opzione più adeguata alla tua zona living, considerando che sono acquistabili complementi estremamente diversi per struttura, design, dimensioni e materiali.

Ti consigliamo di dare un’occhiata al catalogo di Arreda TV: uno shop online gestito dal team di Smart Arredo, il famoso negozio incentrato sui prodotti trasformabili per monolocali, bilocali e miniappartamenti. Lo stesso amore per il minimalismo orienta la vision di arredatv.com, che dunque offre ai clienti un’ampia gamma di mobili TV dalle linee pulite ed essenziali.

Non dimenticare che molti elementi sono personalizzabili, affinché ciascun utente possa valorizzare il proprio salotto con soluzioni ad hoc. Inoltre varie forniture sono in pronta consegna: arriveranno a casa tua in men che non si dica, in tutta Italia o in altri paesi della Comunità Europea su richiesta.

Ma come individuare il giusto porta-TV? Consulta la nostra guida sull’argomento!

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1614281811-3-confeserfidi.gif
Mobili per TV e tipologie

L’assortimento di mobili per televisore in commercio è esteso e trasversale, e include innanzitutto sostegni sospesi e da terra. Come potrai facilmente intuire, i primi si montano contro la parete, mentre i secondi poggiano sul pavimento come tutti gli arredi tradizionali.

Vi sono, poi, versioni fisse oppure ruotabili per orientare lo schermo in qualunque direzione desideri. Ad esempio, Hook possiede una pratica staffa girevole ed è tanto comodo quanto elegante: l’ideale per godere di attimi di puro relax senza spostarsi dal divano!

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1614281811-3-confeserfidi.gif

In più, questi articoli si differenziano in base alle misure. Alcuni sono piuttosto piccoli, altri più grandi; alcuni si sviluppano in larghezza, altri in altezza e consentono quindi un intelligente sfruttamento dei centimetri in verticale.

Mobili per TV semplici o sofisticati, classici oppure moderni, ma sempre contraddistinti da forme nette e geometriche e da una sapiente alternanza di pieni e vuoti. Procurarsi una struttura di qualità vuol dire donare al proprio soggiorno un vero tocco di classe, senza mai rinunciare al comfort.

I materiali

Quali sono i materiali più comuni utilizzati per la fabbricazione dei porta-TV?

Anche sotto questo aspetto hai la massima libertà di scelta. Un evergreen è il legno, perfetto per gli ambienti più rustici e vintage: simili superfici sono fonte di calore e di sicurezza, piacevoli da vedere e da toccare in virtù della loro levigatezza.

Ti presentiamo Media, il mobiletto per TV in laminato con fianchi in vetro temprato. In realtà un complemento del genere è ottimo non solo per i locali retrò, ma anche per un salotto di stampo moderno. È versatile, duttile, straordinariamente raffinato per il design minimal e la finitura soft-touch.

Il vetro, per l’appunto, è un altro materiale diffuso per la costruzione di questi mobili. I suoi riflessi, la sua trasparenza e i giochi di luce sono di notevole impatto visivo. Altrettanto scenografico è il metacrilato, che si rivela però ancora più solido e robusto: pensiamo ad Austin, a sua volta proposto su arredatv.com, un autentico capolavoro di sobrietà e ricercatezza.

Infine, il metallo è molto popolare in questo campo ed è garanzia di bellezza e longevità. Style è un porta-televisore in metallo e MDF, composto da quattro ripiani utilissimi per custodire CD, DVD, riviste, dispositivi elettronici e così via.

I carrelli per TV

Un particolare tipo di mobili per TV consiste nei carrelli. La loro peculiarità sta proprio nelle ruote: queste ti permettono di muovere l’apparecchio da una stanza all’altra, e di guardare film, telefilm e spettacoli ovunque tu voglia.

Anche in questo caso vi sono modelli con staffa girevole, come Runner, o regolabili in altezza, come Trolly. La parola d’ordine è comodità: questi prodotti sono studiati per rendere più funzionale la tua area living – o lo studio, la camera da letto, la cucina ecc., considerando che un carrello è facilissimo da spostare e risulta sempre leggero e maneggevole.

Mobili sospesi e da terra  

Prima abbiamo accennato alla distinzione tra porta-TV sospesi e da terra. Quali sono i vantaggi degli uni e degli altri?

Gli elementi che si installano sul muro sono progettati per una razionale ottimizzazione dello spazio, evitano qualsiasi rischio di ingombro e sono una soluzione innovativa e originale. Ricorda, poi, che con questa opzione sarà molto più semplice lavare il pavimento al di sotto!

I mobili da terra, d’altro canto, si armonizzano meglio con un arredamento tradizionale e non richiedono lavori di muratura. Basta scegliere il punto in cui sistemarli, dopo aver calcolato con attenzione i centimetri disponibili. Entrambe le tipologie, quindi, hanno diversi lati positivi!


© Riproduzione riservata