Attualità ROMA

Morto lo scrittore tedesco Hans Magnus Enzensberger

https://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=https://immagini.ragusanews.com//immagini_articoli/25-11-2022/1669375808--news-ragusa.jpg&size=352x500c0 Morto lo scrittore tedesco Hans Magnus Enzensberger

ROMA, 25 NOV Hans Magnus Enzensberger, celebre scrittore tedesco, è morto ieri a Monaco all'età di 93 anni. Ne danno notizia diversi media tedeschi, fra cui la Sueddeutsche Zeitung, che lo ha appreso dalla casa editrice Suhrkamp.
    Autore di romanzi, saggi, drammi, Erzensberger è stato uno dei maggiori scrittori e intellettuali tedeschi del dopoguerra, e il suo nome viene accostato in Germania a quelli di Guenter Grass, Martin Walser e Heinrich Boell. Fece parte del club letterario "Gruppo 47" e dell'opposizione extraparlamentare Apo. Fondò il magazine culturale "Kursbuch", edito nel decennio 19651975.
    Ha vissuto in diversi paesi del mondo, fra cui anche l'Italia.
    Ma nella sua biografia ci sono tante tappe, con periodi trascorsi a Cuba, in Norvegia, in Messico negli Usa e a Berlino ovest. Nel 1979 si trasferì a Monaco. Fra i numerosi titoli della sua poliedrica e ampia pubblicistica si possono ricordare: "Parli sempre di soldi!", "Che noia la poesia", "Il perdente radicale", "Il mago dei numeri", "La fine del Titanic".
    "Con Hans Magnus Erzensberger perdiamo un grande scrittore e intellettuale tedesco, che mancherà alla Germania" ha detto la portavoce di Olaf Scholz, in conferenza stampa a Berlino.
    (ANSA).
   


© Riproduzione riservata