Attualità Pachino

Blocchi di cemento nella spiaggia Carratois, è abusivismo

Una fila di blocchi in calcestruzzo pronti per essere assemblati a poche decine di metri dal bagnasciuga

Un muro di cemento a Carratois: abusivismo nella spiaggia caraibica

Pachino - Una fila di blocchi in cemento, su una base sempre in muratura, a poche decine di metri dal bagnasciuga. L’intervento della Polizia municipale di pachino, in collaborazione con l’Ufficio locale marittimo di Portopalo, ha evitato uno scempio nella splendida spiaggia di Carratois. Gli agenti della Polizia municipale pachinese, hanno trovato blocchi di mattoni sistemati nelle immediate vicinanze del muro, pronti per essere utilizzati al fine di proseguire l’opera abusiva in piena spiaggia.

Le forze dell’ordine hanno provveduto a sottoporre tutto a sequestro amministrativo, con obbligo di ripristino immediato dello stato dei luoghi. Non è dato sapere chi siano gli abusivi della spiaggia su cui si affacciano vari chalet. 


© Riproduzione riservata