Attualità

Musica: concerto per violino e piano al Politeama a Palermo

https://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=https://immagini.ragusanews.com//immagini_articoli/25-11-2022/1669373108--news-ragusa.jpg&size=793x500c0 Musica: concerto per violino e piano al Politeama a Palermo

PALERMO, 25 NOV L'appuntamento con il turno serale dell'Associazione siciliana Amici della musica si rinnova lunedì 28 novembre alle 20.45 al Politeama Garibaldi con il concerto del duo composto dalla violinista Anastasya Petryshak e dal pianista Lorenzo Meo. In programma tre composizioni di Maurice Raval, Camille Saint Saën e John Corigliano, ognuna delle quali è dedicata a un violinista.
    Il concerto si apre quindi con la Sonata n. 2 in sol maggiore per violino e pianoforte di Maurice Ravel, partitura che ebbe una lunga gestazione e che poi vide la prima esecuzione alla Salle Erard di Parigi nel 1927 con l'autore al pianoforte e George Enescu al violino. Enescu sostituì la giovane violinista Hélène JourdanMorhange alla quale l'opera era dedicata. I due strumenti godono di una propria indipendenza espressiva, aspetto che sottolinea la convinzione di Ravel della loro sostanziale incompatibilità: due anime distinte che nel confronto si esaltano proprio per le loro differenze. Anche gli stili a cui Ravel si ispira sono apparentemente separati: da una parte infatti lo sguardo si rivolge al classicismo europeo, dall'altra osserva le nuove tendenze jazziste del Novecento alle quali è ispirato il secondo movimento della Sonata denominato "Blues".
    (ANSA).
   


© Riproduzione riservata