Attualità Modica

Musica, Francesca Guccione pubblica album Muqataea

Musica dalla struttura minimalista, archi e del pianoforte, comn sottofondo elettronico costituito da vari synth

Musica, Francesca guccione pubblica album

Modica - IL 7 Maggio è uscito l’album “Muqataea” della compositrice modicana Francesca Guccione, sotto l’etichetta francese Whales Records fondata dal compositore Julien Marchal.
"Muqataea, che in arabo significa contea, è il mio personale viaggio alla riscoperta della mia città natale, Modica, osservata con gli occhi della fantasia", spiega Francesca.
"L’album, infatti, descrive una giornata trascorsa in questo luogo immaginario che prende vita dai luoghi reali della mia terra. Per realizzare questo lavoro mi sono ispirata alle caratteristiche morfologiche del territorio, alle strade labirintiche, all'architettura tardo barocca e al mondo fantastico del folklore siciliano, dando spazio a figure come "il Pircanti" e "la Majara" che ancora oggi ritornano nei racconti popolari dell’isola.
Dal punto di vista musicale, oltre alla struttura minimalista degli archi e del pianoforte, il sottofondo elettronico è costituito da vari synth e vari campioni audio elaborati che catturano l'idioma dialettale della mia provincia; dialetto che costituisce il paesaggio sonoro in cui vivo quotidianamente e la casa sonora che mi è più cara. Colgo l’occasione per ringraziare Marcella Burderi per la sua gentilezza e per avermi concesso la possibilità di utilizzare i suoni del sito memorieoralidegliiblei.it".

"Sono molto contenta di come stanno andando le cose anche perché sto ricevendo diverse sorprese: qualche settimana fa, ad esempio, uno dei pezzi dell’album è passato sulla famosa radio di Seattle KEXP, radio che seguo da molto tempo e su cui ho ascoltato i concerti live di molti dei miei compositori preferiti, Jóhann Jóhannsson su tutti. Ho ricevuto poi una bellissima recensione da parte del direttore del sito inglese Headphone Commute riguardante la traccia Muqataea, traccia che al momento è tra le più ascoltate sul loro canale. Un bel periodo insomma. Ci tengo a ringraziare il mio Maestro Marco Biscarini, direttore del magnifico Corso di Musica Applicata del Conservatorio di Rovigo, senza il quale forse oggi non staremmo qui a parlare di Muqataea, ed il mio direttore artistico Giovanni Sollima, che mi è stato accanto durante tutto questo bellissimo percorso.
Grazie anche al mio fidanzato e fotografo Salvo Dipasquale, ai miei due fratelli musicali Antonio Ministeri, mio assistente e co-orchestratore e Giorgio Bertinelli, responsabile della visual art e co-arrangiatore in due brani.
Non dimentico la cantante e compositrice Marta Ascari, in arte La Tarma, che ha prestato la sua splendida voce in due composizioni, il bravissimo e sensibilissimo responsabile della post-produzione e assistente al mix Gabriele Gambera, e poi grazie a Vincenzo Cavalli e Andrea De Bernardi e ai bravissimi musicisti Francesco Angelico, Giulia Strano, Vincenzo Di Silvestro e Salvatore Assenza.
Per quanto mi riguarda invece sono già al lavoro sui miei prossimi progetti che comprendono diverse collaborazioni con artisti italiani e internazionali e un nuovo album su cui sto già lavorando”. 

Muqataea è disponibile sulle maggiori piattaforme di streaming come Spotify o Amazon Music oppure è possibile ascoltarlo ed acquistarlo su Bandcamp.
Spotify: https://open.spotify.com/album/3ZFdB0hXH1oQJQB8Shk256?si=a293ceb80f424fa2
Bandcamp: https://francescaguccione.bandcamp.com


© Riproduzione riservata