Attualità Noto

Noto mostra la scenografia del film Cyrano

Nei quattro mesi di lavoro ci sono stati solamente circa 15 positivi

Noto - Il Comune di Noto ha pubblicato alcune foto delle location usate per il film Cyrano, per la regia di Joe Wright, prodotto dalla Metro Goldwyn Mayer.

I luoghi diventati set: Palazzo Di Lorenzo del Castelluccio (location privata) e tutte le altre location pubbliche,messe a disposizione dall’Amministrazione Comunale: Palazzo Nicolaci, via Cavour, via Trigona, Corso Vittorio Emanuele, torre campanaria di San Carlo al Corso, via Nicolaci, chiesa di S. Francesco all’Immacolata ed altre minori.

Di seguito alcuni numeri: produzione e troupe 225 unità, 40 giorni di sopralluoghi per la scelta delle locations. 50 giorni per la preparazione scenografica ed ambientale, impegnate circa 2700 giornate lavorative di operai del nostro territorio. Impegnate circa 1350 giornate di lavoro per generici, utilizzate più di 30 imprese del territorio. La troupe, i giornalieri, le comparse, per scongiurare il pericolo del COVID-19 sono stati sottoposti a tre tamponi settimanali e nei quattro mesi di lavoro ci sono stati solamente circa 15 positivi, che opportunamente mandati in quarantena, sono poi tornati al lavoro.
In totale la produzione ha speso per combattere il Covid-19 circa 1 milione di euro e circa 2.500.000 per la realizzazione dell’intero progetto “Cyrano”. Le città dove è stato realizzato il film “Cyrano”: Noto 46 fra giorni e notti di riprese ; l’Etna 10 giorni di ripresa; Siracusa, castello Maniace sei giorni di riprese; Catania, palazzo Biscari tre giorni di riprese; Scicli una settimana di riprese.


© Riproduzione riservata