Attualità

In ex ospedale Umberto I Enna sorgerà nuovo palazzo Regione

https://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=https://www.ragusanews.com/immagini_articoli/06-02-2023/1675698305--news-ragusa.jpg&size=749x500c0 In ex ospedale Umberto I Enna sorgerà nuovo palazzo Regione


PALERMO, 06 FEB Quello che un tempo era il plesso di Chirurgia dell'ex ospedale Umberto I di Enna, in via Trieste, non più utilizzato ed in attesa di nuova destinazione da oltre 10 anni, diventerà il Palazzo della Regione Siciliana che ha finanziato i lavori di ristrutturazione per un importo di 6 mln 350mila euro. La struttura, di proprietà dell'Asp Enna, che si è fatta parte diligente per recuperare alla fruizione pubblica il vecchio edificio, potrà ospitare in pianta stabile, in media, dalle 100 alle 150 persone al giorno. L'immobile, come spiega l'azienda sanitaria in una nota, è composto da 5 piani fuori terra e 2 seminterrati su una superficie complessiva di circa 6.240 mq con locali tecnici e seminterrato di 400 mq., piano terra di 1.300 mq.; primo piano di 1.150 mq.; secondo, terzo e quarto piano con 1.130 mq per ogni livello. "La concessione di un così cospicuo finanziamento dice il commissario straordinario dell'Asp Francesco Iudica consentirà il recupero urbanistico di uno spazio centrale della città che dalla propria nuova vita trasmetterà vita nuova ad Enna alta. Inoltre, rappresenta un esempio positivo di collaborazione fra istituzioni, in questo caso fra la Regione e i suoi uffici periferici e l'Azienda Sanitaria, che consentirà di dare una sede prestigiosa a uffici oggi costretti a sistemazioni di emergenza e di risparmiare gli affitti che gravano significativamente sul bilancio della Regione". Il piano terra, da cui si accede dalla porta principale prospiciente la scala di scuola palladiana di nuova realizzazione, sarà destinato ad uffici di rappresentanza della Regione, con una sala conferenze, la stanza del Presidente con segreteria, tre front office, una sala d'attesa e 8 uffici, una sala esami, servizi igienici e uno spazio aperto per esposizioni particolarmente curato. Accanto all'edificio sarà realizzato, nel plesso di Neurologia dell'ex ospedale Umberto I, un archivio cartaceo. (ANSA).
   


© Riproduzione riservata