Attualità La storia

Palermo: Andrea, lo studente autistico torna a scuola dopo 8 mesi

Primo giorno in aula per il 17enne disabile, la gioia della madre: “Volevo fargli una sorpresa, ma non ho resistito”

Palermo: Andrea, lo studente autistico torna a scuola dopo 8 mesi

 Palermo - Da oggi per Andrea, e tutti gli altri ragazzi disabili del liceo artistico Catalano, riprendono le lezioni in presenza come previsto dal Dpcm: gli alunni con problemi di disabilità devono infatti poter seguire la didattica in classe, in nome dell’inclusione, assieme a un piccolo gruppo di compagni. Che l’istituto inizierà a convocare dai prossimi giorni. Intanto per Andrea, che frequenta il secondo anno ed era a casa marzo, la scuola è ricominciata da subito.

Era stata Repubblica a sollevare il caso in questi giorni: potere della stampa nello smuovere dell’Istruzione e Ufficio scolastico siciliano, e nel risolvere felicemente una situazione che stava diventando drammatica. “Volevo fargli una sorpresa e non dirglielo fino all’ultimo – racconta al quotidiano la mamma, Ornella Russo - ma alla fine non ho resistito e gliel’ho detto ieri sera: gli ho letto negli occhi una grande felicità immensa. Per Andrea la scuola è relazione, spero davvero che si riesca a ricreare un piccolo gruppo classe”. 


© Riproduzione riservata