Attualità

Passaggi segreti per nascondere droga e armi, arrestato

Passaggi segreti per nascondere droga e armi, arrestato

CATANIA, 26 NOV Poliziotti dei Falchi della squadra mobile di Catania hanno arrestato Giovanni Alfio Di Martino, 19 anni, per spaccio di cocaina e crack, detenzione illegale di armi comuni da sparo e munizioni ed evasione. Prima di un controllo degli agenti nella sua abitazione nello storico rione San Cristoforo, l'uomo, utilizzando dei passaggi appositamente realizzati tra la sua casa e alcuni edifici abbandonati, è uscito ed ha consegnato una voluminosa busta a due uomini su una terrazza e ha indicato loro dove nasconderla.
    La scena è stata notata da agenti della squadra mobile che si erano appostati sui tetti in osservazione. Di Martino è quindi rientrato a casa e ha aperto ai poliziotti, ma nel frattempo personale dei 'falchi' ha fatto irruzione nella terrazza provocando la fuga dei complici dell'uomo, che hanno lasciato sul posto la busta ricevuta pochi minuti prima. Al suo interno la polizia ha trovato e sequestrato 50 grammi di droga, tra crack e cocaina, un bilancino di precisione, tre fucili di probabile provenienza furtiva, di cui uno a canne mozze, un revolver a tamburo calibro 38, anche questo probabilmente provento di furto, 65 cartucce di vario calibro e oltre cinquemila euro in contanti. Di Martino è stato arrestato e, su disposizione della Procura, portato in carcere in attesa dell'udienza di convalida. Accertamenti sono in corso per confermare la provenienza delle armi e per verificare se siano state utilizzate in recenti episodi criminosi (ANSA).
   


© Riproduzione riservata