Attualità Ricetta

Pesce d’uovo o "vota vota": ricetta

Il risultato è una pietanza gustosa, croccante all’esterno, e dal cuore morbido e spumoso.

Pesce d’uovo o “vota vota “ ( o anche “U pisci r’ovu”) è una frittata di sostanza fatta con “ova", "muddica”, “puddisinu” (prezzemolo), un po’ di sale e pepe che diventa una pietanza bella sostanziosa sotto ai denti, tale da appagare la vista e poi lo stomaco.
Il pesce d’uovo è una frittata tipica siciliana ma la sua particolarità oltre al condimento è anche il fatto che sia arrotolata più volte su se stessa, da qui il nome VOTA VOTA , che in siciliano significa girare.
In Sicilia con "Vota Vota", si chiamano però anche le classice SCACCEa seconda del paese del Ragusano nel quale vengono preparate
La ricetta del pesc d'uovo, trova le radici nelle cucine povere e molto essenziali delle nostre nonne, “quelle” geniali donne che arrangiavano tutto pur di sfamare la famiglia, anche in assenza di pesce e/o carne che mancavano in tavola per lo più per motivi economici.
Nell’impasto della tipica frittata siciliana, il pesce d'uvo, si deve aggiungere abbondante pangrattato e formaggio grattugiato, possibilmente il pecorino. Inutile dire che come da tradizione delle nonne “chef”, questa ricetta della tradizione siciliana va fritta nell' olio bollente, rigorosamente olio di oliva
Il risultato è una pietanza gustosa, croccante all’esterno, e dal cuore morbido e spumoso.
Di facile esecuzione, nel pesce d'uovo, si possono poi variare i ripieni, a proprio gusto o necessità. Io aggiungo anche un pò di mntuccia, rigorosamente spezzata con le mani, oltre al prezzemolo.
Il nome della pietanza deriva dal fatto che non potendo permettersi il pesce, nelle famiglie contadine si realizzava questa frittata che tentava di replicare in qualche modo la forma dei pesciolini
Il segreto della ricetta del pesce d'uovo o "vota vota", è abbinare alle uova ( leggermente) sbattute un’abbondante dose di pangrattato e formaggio.
Altro vantaggio di questa ricetta, consiste nel fatto che è una vera e propria salvacena, un piatto da preparare last minute, quando magari non si ha avuto il tempo di fare la spesa. Un piatto che tradizionalmente la mia nonna preparava anche durante i venerdì di Quaresima e che a Chiaramonte si usa preparare durante la discesa della Madonna di Gulfi aggiungendo magari asparagi o fave e ricotta.
U pisci r’ova o pesce d'uovo è perfetto però anche da portare in ufficio come condimento per un panino, o per un pic nic o in spiaggia.
Una ricetta che si presta a molteplici varianti con cui farcire l’interno; provola e spinaci, scamorza e prosciutto, con zucchine, melanzane, peperoni e formaggio filante ecc.

Ingredienti per Pesce d’uovo o "vota vota"
4 uova,
25 g di formaggio grattugiato ( pecorino)
30 g di pangrattato,
1 spicchio d’aglio, prezzemolo, olio extravergine d’oliva, sale e pepe e mentuccia a piacere

Come preparare il Pesce d'uovo o "vota vota "
Rompete le uova in una ciotola o un piattino per verificarne la freschezza.
Versatele in una ciotola e sbattetele per pochi secondi con una forchetta o una frusta
Unite i formaggi grattugiati, il pangrattato, l’aglio a pezzettini piccoli piccoli ed il prezzemolo tritato finemente
Aggiustate di sale e di pepe.
Fate scaldare una padella antiaderente e poi versate il composto di uova.
Con un movimento circolare, inclinate la padella, in modo che il composto ne ricopra uniformemente il fondo.
Inclinate la padella e iniziate a radunare il composto nel fondo con l’aiuto di una paletta
Cominciate ad arrotolare l’omelette, con l ‘aiuto di una paletta di legno cuocendola a fuoco lento.
Avere l’accortezza di cambiare la posizione della padella rispetto alla fiamma, man mano che si arrotola il vostro pesce d’uvo. Fatelo dorare in modo uniforme e servitelo su un piatto di portata e ben caldo.
Il pesce d'uovo è buono anche consumato freddo, nel caso del panino  o ripassato nel pomodoro.
Buon appetito e buona domenica, Barbara 
 


© Riproduzione riservata