Attualità Ragusa

Pozzallo, sbarcati 450 migranti: il sindaco chiede «forza militare in mare»

Roberto Ammatuna: "Il soccorso non sia prerogativa delle sole ong"

 Pozzallo - Un barcone con 450 migranti scortato dalla Guardia di Finanza e dalla Capitaneria di Porto sta per entrare nel porto di Pozzallo. Lo rende noto il sindaco Roberto Ammatuna, sottolineando che “la macchina dell’accoglienza è pronta”.

“In mattinata – aggiunge – inizieranno le operazioni di sbarco. Con la bella stagione in arrivo è probabile l’intensificarsi anche di questa tipologia di sbarchi autonomi. E’ inevitabile ormai – osserva il sindaco di Pozzallo – la presenza nel Mediterraneo di una forza militare europea. Il salvataggio di migliaia di vite umane non può essere soltanto prerogativa di qualche Ong”.


© Riproduzione riservata