Attualità Catania

"Qualcosa brucia ancora", la storia di Mario Venuti in un documentario

La pellicola ripercorre dai primi ricordi quando era ancora un bambino ai primi esordi nel mondo della musica

https://immagini.ragusanews.com//immagini_articoli/28-06-2022/qualcosa-brucia-ancora-la-storia-di-mario-venuti-in-un-documentario-500.jpg "Qualcosa brucia ancora", la storia di Mario Venuti in un documentario

Il documentario biografico sulla figura del cantautore Mario Venuti dal titolo “Qualcosa brucia ancora”, del regista indipendente Daniele Gangemi e prodotto da Claudio Bucci per Toed Film in collaborazione con Microclima, Puntoeacapo e La Sicilia, sarà presentato in anteprima  martedì 28 giugno alle 15.00 presso il Palazzo dei Congressi all’interno del 68º Taormina Film Fest.

“Qualcosa brucia ancora” oggi, come uno dei brani di maggiore successo del noto ed apprezzato artista Mario Venuti, vuole essere l’occasione cinematografica per ripercorrere la storia di uno dei più importanti cantautori siciliani contemporanei, dai primi ricordi, quando era ancora un bambino, agli esordi nel mondo della musica in una Catania ancora misteriosa e underground, passando per l’esperienza decennale ed unica con i Denovo in giro per l’Italia, per poi arrivare alla straordinaria ed irripetibile carriera come solista.

Un vero e proprio “viaggio” tra i ricordi e la storia, con aneddoti e riflessioni affettuose e toccanti che coinvolgeranno anche figure di spicco della scena musicale italiana come Franco Battiato, Piero Pelù, Ghigo Renzulli, Francesco Virlinzi, Carmen Consoli e molti altri.


© Riproduzione riservata