Attualità Il simbolo del Covid

Quando potremo togliere la mascherina: le possibili date

Secondo alcuni esperti si potrà levare all’aperto già a luglio

https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/20-05-2021/quanto-potremo-togliere-la-mascherina-le-possibili-date-500.jpg Quanto potremo togliere la mascherina: le possibili date

 Roma - Fino a quando dovremo indossare la mascherina all’aperto? E al chiuso? Dopo il dibattito sul coprifuoco ora prende piede in Italia la discussione sull’abolizione dell’obbligo della mascherina. Negli Usa il presidente Joe ne ha allentato l’uso all’aperto per chi ha ultimato il ciclo vaccinale, in Polonia dal 15 maggio i cittadini possono uscire senza indossarla e anche il Regno Unito si appresta a dire addio all’obbligo da giugno. E in Italia? Matteo Bassetti, infettivologo dell’ospedale San Martino di Genova, sostiene che “da metà giugno in poi all’aperto penso che le mascherine vadano tolte”, ha detto in collegamento con lo studio di Un giorno da pecora. Per Andrea Costa, sottosegretario alla Salute: “Dobbiamo fare ragionamenti di buon senso basati sui numeri. Le vaccinazioni accelerano sempre di più e la situazione epidemiologica migliora di settimana in settimana: con questi dati confortanti avremo un agosto con più libertà e anche con la possibilità di togliere la mascherina all’aperto”. “Via le mascherine con 30 milioni di vaccinati” ha annunciato l’altro sottosegretario, Pierpaolo Sileri. 

“Stiamo correndo un po’ troppo - interviene Massimo Andreoni, direttore scientifico della Società italiana di malattie infettive e primario di infettivologia al Policlinico Tor Vergata di Roma -. È azzardato pensare di poter togliere le mascherine a giugno e ipotizzarlo con 30 milioni di vaccinati: non dobbiamo permettere al virus di circolare. Anche sulla possibilità di potersi abbracciare, come annunciato in altri Paesi aspetterei di avere più italiani vaccinati”. Un altro che si sbilancia è l’assessore alla Sanità laziale, Alessio D’Amato: “Via le mascherine all’esterno da luglio – annuncia -, a patto che le case farmaceutiche rispettino gli impegni presi sui vaccini. Ad oggi nel Lazio un cittadino su 3 ha avuto la prima dose, il 16% il richiamo. Quando avremo una copertura intorno al 30% con la seconda dose e del 60% per la prima, si potranno togliere le mascherine all’esterno”. Sulla questione è stato interpellato anche il prof. Walter Ricciardi, consigliere scientifico del ministro della Salute Speranza: “Se la distanza di sicurezza, che è la cosa principale, è rispettata, è chiaro che questa protezione all’aperto può essere allentata”, ma per quanto riguarda la mascherina “due persone vaccinate che hanno avuto la copertura possono non indossare la mascherina, ma tutti gli altri sì. Anche se una persona non vaccinata è in presenza di persone vaccinate, è bene che il vaccinato la porti”.


© Riproduzione riservata