Attualità La crociata

Ragusa, gabinetti pubblici chiusi: l’ex custode colpisce ancora VIDEO

L’uomo ha ingaggiato una battaglia personale contro l’amministrazione Cassì

Ragusa, gabinetti pubblici chiusi: l’ex custode colpisce ancora VIDEO

 Ragusa - Dalla voce e dallo stile di “inchiesta” si capisce che è lo stesso autore del video dei turisti cinesi imprigionati alcune sere fa, sempre nella centrale Villa Margherita, su via Palermo. Il filmato, come il precedente, è pubblicato dal medesimo canale Youtube, intitolato “le cose che non vanno”: in questo caso, la chiusura dei bagni.

Il videomaker si presenta come un "soggetto a difficile collocazione" che ha lavorato per 7 anni come custode nei giardino pubblico, con l'associazione "Mondo Nuovo": l’uomo s’è incaponito nello sbugiardare le magagne della struttura in cui vorrebbe essere assunto. Nell’ultimo filmato mostra aiuole inaridite, panchine senza assi e altalene prive di sedie. 


© Riproduzione riservata
https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1631185761-3-minauda.jpg