Attualità Scicli

Rogo al Corvo, sindaco di Scicli firma divieto balneazione

Fino al 26 luglio è vietato fare il bagno a Punta Corvo

Rogo al Corvo, sindaco di Scicli firma divieto balneazione

Scicli - In seguito ad un incendio che si è registrato nel pomeriggio di venerdì in contrada Corvo, tra Cava d'Aliga e Sampieri, un tubo della condotta fognaria è andato in liquefazione, riversando i reflui in mare. Il sindaco di Scicli Enzo Giannone si è visto così costretto a firmare un'ordinanza con cui fa divieto di balneazione, da subito e fino al 26 luglio, nel tratto di costa che va da 100 metri a destra a 200 metri a sinistra del torrente Corvo.

I lavori di riparazione del tubo inizieranno stamattina, sabato.

Nella foto, l'incendio visto dalla spiaggetta di Costa di Carro, a Sampieri. 


© Riproduzione riservata
https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1631185761-3-minauda.jpg