Attualità Tributi

Rottamazione ter e saldo e stralcio, termine finale il 14 dicembre

Pace fiscale: mini-proroga per i versamenti in scadenza

https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/05-12-2021/rottamazione-ter-e-saldo-e-stralcio-termine-finale-il-14-dicembre-500.jpg Rottamazione ter e saldo e stralcio, termine finale il 14 dicembre

 Roma - Slitta al 9 dicembre 2021 il versamento delle rate da rottamazione ter e saldo e stralcio in scadenza il 30 novembre: lo prevede un emendamento approvato in extremis dalle Commissioni Finanze e Lavoro del Senato in fase di conversione del decreto Fisco-Lavoro. Anche il nuovo termine beneficia del periodo di tolleranza di 5 giorni, pertanto il pagamento potrà essere effettuato al più tardi entro il 14 dicembre 2021. Grazie alla novità, si potrà usufruire di un ulteriore periodo di circa due settimane, rispetto alla scadenza precedente, per saldare quanto dovuto. Massima attenzione a non sforare, pena la decadenza dalla definizione agevolata.

Le rate della rottamazione ter e del saldo e stralcio, in scadenza il 30 novembre 2021, potranno essere versate sino al 9 dicembre 2021 grazie a un emendamento approvato in extremis in fase di conversione in legge del D.L. 146/2021. A tale termine si applicherà il periodo di tolleranza di 5 giorni, così l’ultima data disponibile per effettuare il versamento sarà il 14 dicembre. Era peraltro auspicabile un intervento più incisivo per consentire ai contribuenti di poter beneficiare di un maggior termine per organizzare i pagamenti.


© Riproduzione riservata