Attualità Ispica

Salvatore ha imboccato la strada per il paradiso

L'omelia del parroco in suffragio di Salvatore Santocono

Salvatore ha imboccato la strada per il paradiso

Ispica - "Allaccia la cintura, Salvatore, il nostro affetto sia l’autostrada per il Paradiso". Con queste parole ha concluso così la sua omelia in suffragio di Salvatore Santocono, padre Salvo Bella.

Sono stati celebrati oggi nella chiesa delle Grazie a Ispica i funerali dell'autosalonista ispicese spirato ieri. Persone e imprenditori del mondo dell'auto di tutta Italia sono venuti a omaggiarlo. 
"Ha offerto la sua sofferenza alla famiglia. Questo è il dono più grande, più bello", ha detto il sacerdote, in una chiesa della Madonna delle Grazie che non ha contenuto le centinaia di persone che hanno voluto salutare Salvatore, l’uomo altruista e generosoamato da tutti.


© Riproduzione riservata