Attualità Vittoria

Salvatore Minardi Presidente del Tribunale della Federazione ciclistica

Minardi è l’unico siciliano presente negli organi della Federazione ed è stato riconfermato per i prossimi 4 anni alla guida dell’organo di giustizia

Salvatore Minardi Presidente del Tribunale della Federazione ciclistica

Vittoria - Salvatore Minardi, avvocato vittoriese 54 anni, è il nuovo Presidente del Tribunale della Federazione ciclistica italiana. 
Minardi è l’unico siciliano presente negli organi della Federazione ed è stato riconfermato per i prossimi 4 anni alla guida dell’organo di giustizia.
L’elezione di Minardi è avvenuta al’unanimità dei delegati, circa 290 che hanno anche eletto il nuovo presidente della Federciclismo italiana , Cordiano Dagnoni.

Minardi in questi anni è stato punto di riferimento dell’organismo nazionale interpretando con terzietà ed equilibrio l’esercizio della funzione giustizia sportiva rispondendo ai principi di autonomia ed indipendenza.
“La mia elezione è l’elezione del comitato provinciale sapientemente guidato dal Presidente Salvatore d’Aquila e di tutto il comitato regionale siciliano- ha commentato l’avvocato Minardi. E’ una responsabilità che assumo col piglio del garante e di chi ama questo sport”.

Nella foto Salvatore Minardi con il neo Presidente della Federazione nazionale ciclistica, Cardiano Dagnoni. 


© Riproduzione riservata