Attualità Consigli pratici

Scarpe da ginnastica bianche: come pulirle in modo facile e veloce

Scopriamo come pulire le scarpe da ginnastica con una mini guida semplice ed efficace per far ritornare le vostre scarpe sportive come nuove.

Scarpe da ginnastica bianche: come pulirle in modo facile e veloce

Le scarpe da ginnastica le utilizziamo quotidianamente, per la palestra ma anche per il tempo libero. Sono pratiche e comode ma si sporcano facilmente. È sempre difficile tenere pulite le scarpe da ginnastica: vi sveliamo come pulirle in casa in modo facile e veloce.
Se avete comprato delle splendide scarpe da ginnastica, o state valutando il loro acquisto, ma avete già deciso di utilizzarle il meno possibile perché avete paura di sporcarle non abbiate paura, in questo articolo vi veniamo in vostro soccorso!
Spesso le scarpe da ginnastica, soprattutto se bianche, si sporcano facilmente e tenerle pulite è un vero e proprio incubo. In questo articolo vi spieghiamo come pulire in casa le vostre scarpe da ginnastica bianche in modo facile e veloce.

Ecco come pulire in casa le scarpe da ginnastica bianche in modo facile e veloce
Parliamoci chiaro: le scarpe sono fatte per camminare e (molto semplicemente) toccare terra, quindi, possono sporcarsi facilmente, soprattutto se queste sono scarpe da ginnastica bianche che utilizziamo nella maggior parte delle occasioni.
Come pulire le scarpe da ginnastica: i metodi e i rimedi per lavarle e smacchiarle in modo facile e veloce
Le scarpe da ginnastica si possono lavare a mano o in lavatrice soprattutto in base al materiale di cui sono composte, anche se la metodologia scelta dipende anche dal tempo che si ha a disposizione: il lavaggio a mano richiede più tempo mentre quello in lavatrice è più rapido ma ha bisogno anche di maggiori attenzioni.
Il colore chiaro, infatti, risalta ancora di più lo sporco e una semplice macchia potrebbe far sfigurare le nostre sneakers, soprattutto se queste sono in tessuto di tela. In questo caso la rimozione di queste macchie risulterà essere parecchio difficoltosa, ma siamo pronti a darvi alcuni suggerimenti in base al vostro tipo di scarpe:
1 Scarpe delicate:
se le vostre scarpe sono particolarmente delicate o semplicemente temete di rovinarle e volete andarci piano, allora questo consiglio fa per voi. Vi servirà del bicarbonato di sodio, del detergente per capi delicati e un semplice spazzolino per i denti; Con l’occorrente che vi abbiamo elencato create una miscela omogenea e strofinatela, utilizzando lo spazzolino per i denti, fino a quando credete sia necessario. Successivamente lasciate asciugare e riposare;

2 Panno umido e latte detergente per le scarpe da ginnastica in pelle
E per le scarpe da ginnastica in pelle? In questi casi l'ideale è una pulizia accurata e delicata a mano, in quanto la pelle è un materiale più delicato. Spazzolate le scarpe utilizzando una spazzola morbida, passandola su tutti i lati, prendete poi un panno umido e passatelo sulle macchie, anche quelle di fango. Ora pulitele con del latte detergente da passare sulla superficie esterna della scarpa con del cotone idrofilo: in questo modo la pelle sarà pulita e nutrita. Fatela asciugare e poi passateci sopra una crema nutriente utilizzando un panno morbido, infine eliminate ogni traccia di crema passando una panno pulito e asciutto.
3 Sporco ostinato:
Se le vostre scarpe risultano essere molto sporche, allora vi suggeriamo un metodo per eliminare lo sporco ostinato. Si tratta dunque di una soluzione intensiva, non ideale per le scarpe delicate. Vi occorreranno uno spazzolino e un po’ di sale grosso. Spazzolate la scarpa sul punto dello sporco ostinato, in modo da “ammorbidire” la macchia. Successivamente versate sulla zona interessata il sale grosso e lasciate agire per almeno un’ora, poi risciacquate con acqua fredda e lasciate asciugare;
4 Casi di emergenza: q
uesta soluzione è indicata in quei casi in cui le scarpe si sporcano mentre state facendo una passeggiata o siete in giro e volete subito intervenire. Per provare a risolvere il problema velocemente (e soprattutto senza prodotti specifici), vi basterà utilizzare una semplice gomma da cancellare. La modalità di intervento è semplice ed intuitiva: vi basterà infatti strofinare la gomma sulla zona sporca che vi interessa e ripetere il procedimento fino a quando il problema non sarà risolto.

Consigli e suggerimenti utili per le vostre scarpe da ginnastica
Vediamo ora una serie di trucchi e suggerimenti utili per pulire al meglio le vostre scarpe da ginnastica.
Quando mettete ad asciugare le scarpe inserite all'interno della carta bianca appallotolata per evitare che perdano la forma. Evitate la carta stampata, come quella dei quotidiani, perchè l'inchiostro potrebbe macchiarle.
Ricordate che le scarpe da running, o scarpe tecniche, non possono essere immerse in acqua. Prima di pulirle leggete sempre l'etichetta.
Se le scarpe sportive sono sporche di fango pulitele subito per evitare che lo sporco si secchi: in questo caso sarà più difficile da rimuovere.
Non indossate le stesse scarpe tutti i giorni ma alternatele così da permettere al sudore di asciugarsi, prevenendo i cattivi odori.
Dopo averle indossate lasciatele qualche ora all'aria aperta.
Almeno una volta a settimana pulite le scarpe da ginnastica con un panno imbevuto con acqua calda, così da non far accumulare lo sporco.
Indossate sempre dei calzini di cotone per evitare la formazione di umidità e cattivi odori.
Conservate le scarpe da ginnastica in in posto asciutto e lontano da umidità e fonti di calore.
 


© Riproduzione riservata