Attualità Modella

Silvia Calderoni rivela la nuova collezione per Gucci

La nuova modella di Gucci presenta i vestiti senza sfilare in passerella. Chi è la 39enne attrice e performer originaria della provincia di Ravenna

Silvia Calderoni rivela la nuova collezione per Gucci

Silvia, la nuova modella di Gucci, è la protagonista della miniserie diretta da Gus Van Sant e Alessandro Michele che presenta la nuova collezione della Maison senza “sfilare”.
Sono già online le prime puntate di Ouverture Of Something That Never Ended, di cui la protagonista è Silvia Calderoni. La mini-serie di Gucci è in sette episodi. Un capitolo al giorno fino a domenica 22 novembre. Alessandro Michele con le sfilate sospese per il Covid 19, ha deciso di presentare con un film i capi della nuova collezione maschile, femminile e “genderless” ispirati al concetto di fluidità di genere.

E’ proprio il momento di Silvia Calderoni, 39 anni, talentuosa attrice e performer lughese che dopo essersi mossa per anni nell'underground del teatro e del cinema (peraltro incassando sempre riconoscimenti e premi) ultimamente è più «in vista» che mai. Oltre ad essere infatti «la lupa» della serie Romulus di Sky, Silvia Calderoni in questi giorni è la protagonista di Ouverture of Something that Never Ended, miniserie diretta dal direttore creativo di Gucci Alessandro Michele e dal grande regista Gus Van Sant (Drugstore Cowboy, Will Hunting - Genio Ribelle, Elephant, Paranoid Park). I sette episodi che andranno in onda ogni sera fino al 22 novembre, fanno parte del Gucci Fest e sono visibili su Youtube Fashion, Weibo, Gucci Youtube e sul sito dedicato GucciFest.com. Silvia Calderoni viene seguita nella sua surreale routine e negli incontri con talenti internazionali come Paul B. Preciado, Achille Bonito Oliva, Arlo Parks e addirittura la lanciatissima popstar americana Billie Eilish.

Ma chi è Silvia Calderoni?
Chi è Silvia Calderoni

Silvia Calderoni, 39 anni, lavora dal 2000 come performer, attrice, danzatrice e autrice nella scena contemporanea e di ricerca italiana. Con la compagnia Motus, di cui è ancora oggi membro attivo e interprete principale, è stata in produzione e tournée nei più importanti centri e teatri internazionali raccogliendo numerosi riconoscimenti. Dal 2006 porta avanti una propria ricerca laboratoriale, la cui tappa più significativa è Strike! all'interno del Festival di Santarcangelo dei Teatri. Dal 2014 con Ilenia Caleo crea un atelier di ricerca aperto e orbitante che si snoda tra fasi laboratoriali e residenze artistiche. Nel 2018, sempre con Ilenia Caleo, inizia il progetto artistico di ricerca Kiss che coinvolge 21 giovani performer: ispirato al lavoro di Andy Warhol, sviluppa in una performance di tre ore la domanda “può ancora un bacio essere considerato un manifesto?”. Il suo lavoro nel cinema inizia con La leggenda di Kaspar Hauser, film cult diretto da Davide Manuli (2012), ha lavorato in Last Words (2020) di Jonathan Nossiter, ed è La Lupa, potente personaggio antropomorfo, nella serie Sky Romulus, diretta da Matteo Rovere.
Il quinto episodio è stato pubblicato su Youtube stasera 20 novembre alle ore 21:00.


© Riproduzione riservata
https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1605517077-3-bapr-arca.gif