Attualità

Strage Licata, assassino agonizzante trasferito in ospedale

https://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/26-01-2022/1643193013--news-ragusa.jpg&size=728x500c0 Strage Licata, assassino agonizzante trasferito in ospedale

PALERMO, 26 GEN Non è morto Angelo Tardino, 48 anni, l'uomo che ha sterminato la famiglia a Licata uccidendo il fratello, la cognata e due nipotini. I carabinieri pensavano in un primo momento che fosse deceduto dopo essersi sparato un colpo di pistola, ma successivamente hanno scoperto che l'uomo respirava ancora. Tardino, che è agonizzante, è stato intubato e trasferito in elisoccorso all'ospedale Sant'Elia di Caltanissetta. Le sue condizioni sono gravissime. (ANSA).
   


© Riproduzione riservata