Attualità Scicli

Street food, a Scicli, nel cuore del barocco, apre Shalari

Pizza romana e scacce siciliane

Scicli - Shalari nel dialetto siciliano è un po’ come godere, divertirsi, fare festa, stare insieme, mangiare. È da tutto questo che parte a Scicli un nuovo progetto di street food. Nella Via Mormina Penna, all’altezza della Chiesa di San Giovanni, apre il primo punto vendita di original street food che, per le sue specialità, andrebbe inserito nella lista dei beni patrimonio dell’umanità e invece, almeno per il momento, sarà la sua ubicazione nella World Heritage List dell’Unesco.

L’offerta sarà incentrata sulla pizza al taglio proposta nelle sue varianti classiche come margherita, marinara, patate e rosmarino e in quelle più territoriali legate alle specialità italiane come la cacio e pepe, mortadella e pistacchi, straccetti di cavallo e cipolla.

Gli impasti sono preparati secondo la ricetta romana che prevede impasti altamente idratati, caratterizzati da un’alveolatura più sviluppata e da una maggiore digeribilità. La tradizione locale sarà ben rappresentata dalle tipiche Scacce di Scicli preparate secondo il metodo tradizionale: pomodoro e formaggio, pomodoro e cipolla, prezzemolo e acciughe, ricotta e fave verdi, broccoli, baccalà e patate.

Tra le novità proposte ci sarà il coppo di patatine fritte da passeggio. Da non perdere la versione con la colata di cacio e pepe. Nel cuore di Scicli, da oggi c’è un nuovo punto dove potersi shalare all’insegna dello street food tipico locale.


© Riproduzione riservata