Attualità

Tentarono di salvare disabile da fiamme, encomio a giovani

https://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=https://immagini.ragusanews.com//immagini_articoli/04-02-2023/1675504809--news-ragusa.jpg&size=730x500c0 Tentarono di salvare disabile da fiamme, encomio a giovani

TERRASINI, 04 FEB Non ci pensarono un attimo e si gettarono tra le fiamme dell'appartamento di piazza Duomo a Terrasini, dove morì Agostino Tortorici. Ai tre "eroi" il Comune di ha voluto esprimere la propria gratitudine durante una cerimonia nell'aula consiliare: a Gianluca Parisi, Angur Alom e Lorenzo Ruffino sono stati consegnati tre encomi. Furono loro a provare a entrare nell'appartamento in fiamme. Purtroppo il loro sforzo non è servito per tirare fuori il 58enne disabile dalla sua stanza nella quale stava dormendo. Una tragedia che si è consumata la notte dello scorso 14 gennaio e che ha scosso la comunità. "Una cerimonia molto emozionante ha detto il sindaco Giosuè Maniaci . Questi tre giovani con grande coraggio e sprezzo del pericolo hanno cercato di salvare la vita al nostro concittadino Agostino Tortorici. Ringraziamo anche la famiglia Tortorici, la moglie Alessia, la figlia Gaia e la sorella di Agostino, Giovanna, che hanno voluto presenziare durante la manifestazione per esprimere la loro gratitudine. Una cerimonia che dimostra la presenza di giovani con grandi valori e umanità, meritevoli di gratitudine e riconoscimento da parte della comunità". (ANSA).
   


© Riproduzione riservata