Attualità

A Trapani week-end dedicati ai libri con 20 espositori

https://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=https://immagini.ragusanews.com//immagini_articoli/22-09-2022/1663860608--news-ragusa.jpg&size=749x500c0 A Trapani week-end dedicati ai libri con 20 espositori

TRAPANI, 22 SET Weekend dedicato alla prima edizione del festival 'Un Mediterraneo di libri', a partire da domani e sino a domenica al chiostro San Domenico di Trapani.
    Tre giorni dedicati alla narrativa, alla saggistica, al confronto. Poesie, romanzi, saggi, graphic novel, libri fotografici che consentiranno di spaziare su tanti argomenti diversi: dal mare alla mafia, dalla bellezza alla favola, all'archeologia, dall' identità, al Mediterraneo e ancora un angolo per i bambini con letture a loro dedicate, in italiano e in inglese, grazie al progetto 'Nati per leggere'. Saranno oltre 20 gli espositori tra editori, librerie, biblioteche, associazioni culturali. L'iniziativa è promossa dal Comune.
    "L'ente vuole portare avanti un percorso per la promozione e la crescita culturale del territorio, spingendo nella direzione della riscoperta del valore della lettura, dei libri", hanno detto il sindaco Giacomo D'Alì e l'assessore Rosalia D'Alì. "E' una giornata importante, per la prima volta abbiamo aperto una finestra sul mondo del libro e della lettura in città. Il Comune ci ha creduto e ha ascoltato la voce di tutte le case editrici della provincia di Trapani", hanno detto Mariza D'Anna, direttore artistico del festival, e Maurizio Macaluso, coordinatore editoriale di 'Un Mediterraneo di libri'. (ANSA).
   


© Riproduzione riservata