Attualità Destinazioni turistiche

Vacanze estive: destinazioni italiane TOP

Vediamo quali sono, da nord a sud, le migliori destinazioni italiane per le vacanze estive

https://immagini.ragusanews.com//immagini_articoli/24-06-2022/vacanze-estive-destinazioni-italiane-top-500.jpg Vacanze estive: destinazioni italiane TOP

E’ iniziata l’estate e la testa di moltissime persone è già proiettata alle vacanze estive. C’è chi le ha già programmate da tempo e chi invece sta ancora aspettando l’occasione ed il consiglio giusti per scegliere la meta delle vacanze. In tempo di crisi, con l’impennata del costo della vita a cui abbiamo assistito in questi ultimi mesi, si guarda non solo alla destinazione, ma anche alla spesa prima di prenotare le vacanze ed in molti sperano in una bella vittoria al Superenalotto per poter partire senza pensieri (ecco qui giorni d’estrazione e informazioni).

Oggi vediamo quali sono, da nord a sud, le migliori destinazioni italiane per le vacanze estive. Siete pronti a partire con noi?

Nord Italia
Sirmione ed il Lago di Garda sono sempre un’ottima destinazione per le vacanze estive. Il bellissimo borgo di Sirmione si trova lungo la sponda meridionale del Lago di Garda ed offre ai turisti un ricco patrimonio storico, artistico e culturale risalente ai tempi dei romani ed al Medioevo. Il borgo è famoso in tutta Italia anche per le acque termali e mette a disposizione dei visitatori anche numerose strutture sportive e ricreative per un turismo attivo.

Chi è alla ricerca di una vacanza in alta quota invece può scegliere una delle tante località del Trentino Alto Adige. Tra le più famose e le più apprezzate ci sono Merano, Bressanone, Vipiteno e Brunico. Questa estate le destinazioni TOP in montagna saranno quelle della Valgardena, in particolar modo Santa Cristina Valgardena, una località dalla quale si può partire per tante belle escursioni e per passare giornate all’insegna del relax e della buona cucina.

A chi invece vuole passare le vacanze estive al mare, tra le mete del Nord Italia consigliamo di scegliere le Cinque Terre, in Liguria. Lungo la Riviera di levante è possibile visitare i cinque affascinanti borghi che danno il nome a questa zona: Monterosso al Mare, Corniglia, Vernazza, Manarola e Riomaggiore. Le piccole spiagge, che si nascondono nella costa frastagliata delle Cinque Terre, sono qualcosa di unico.

https://immagini.ragusanews.com//immagini_banner/1659690701-3-ford.jpg

Centro Italia
Una delle mete TOP per l’estate nel Centro Italia è l’Isola d'Elba, l'isola più grande dell'Arcipelago Toscano, adatta non solo a chi vuole passare delle splendide giornate in una delle sue bellissime spiagge (Sansone, Capo Bianco, Cavoli e Seccheto sono alcune delle più belle), ma anche per chi ha voglia di immergersi nel verde e magari seguire uno dei tanti percorsi trekking dell’isola.

San Benedetto del Tronto, nelle Marche, è un’altra meta balneare da non perdere per le vacanze estive. La località in provincia di Ascoli Piceno è il centro turistico più frequentato della Riviera delle Palme e regala ai turisti un fantastico lungomare di oltre 6 chilometri.

https://immagini.ragusanews.com//immagini_banner/1659690701-3-ford.jpg

Chi cerca il fresco in estate può andare in Abruzzo, sulle pendici del Gran Sasso, che aspetta tutti gli amanti della montagna con le sue bellezze naturalistiche. Da non perdere anche i caratteristici borghi della zona e la Rocca di Calascio.

Sud Italia ed Isole
Negli ultimi anni la meta più inflazionata dell’estate è stata il Salento, il famoso “Tacco dello Stivale”, che con i suoi chilometri di spiagge riesce ad attirare tantissimi turisti. Ma il Salento non è solo mare, perché ha molto da offrire anche dal punto di vista artistico e culturale grazie a località come Ostuni, Alberobello, Gallipoli e Otranto.

In Sicilia le mete TOP per l’estate saranno San Vito Lo Capo e Riserva dello Zingaro, raggiungibili facilmente da Palermo, che grazie al fantastico connubio tra il patrimonio artistico e quello naturale si sta rilevando una delle città più ricercate dai turisti italiani e stranieri.


© Riproduzione riservata