Attualità Campagna anticipata

Vaccini Sicilia, prenotazioni per 50enni al via dalle ore 20

Invariate le 5 modalità di adesione, le iniezioni da giovedì 13 maggio

Vaccini Sicilia, prenotazioni per 50enni al via dalle ore 20

 Ragusa – Si parte: dalle ore 20 di stasera tutti i siciliani tra 50 e 59 anni potranno prenotare il loro vaccino. Il governatore Nello Musumeci ha aperto in anticipo le porte al nuovo target, forzando le disposizioni nazionali per imprimere una benedetta svolta alla campagna che vede la Sicilia fanalino di coda in Italia. Il tipo di siero per questo target sarà deciso in base alla valutazione clinica, non è escluso quindi che possano ricevere il temuto Astrazeneca visto che l’Aifa non lo vieta sotto i 60 anni. Per le classi dal 1971 le vaccinazioni su appuntamento inizieranno giovedì 13 maggio, per i soggetti della stessa fascia d’età con patologie pregresse potranno invece sottoporsi all’iniezione già da domani, con Pfizer-Biontech, negli Open Day organizzati nei centri vaccinali dell’Isola.

L’appuntamento con l’iniezione nell’hub più vicino si potrà fissare tramite: la piattaforma prenotazioni.vaccinicovid.gov.it; il numero verde 800 009 966 attivo 7 giorni su 7 dalle 8 alle 20; via sms al 339 9903947; gli sportelli Atm Postamat; e i portalettere in servizio. Basta avere a portata di mano codice fiscale, tessera sanitaria e numero di cellulare, indispensabile per la conferma di data e orario. Allo stato, sul sito del governo, sono diventate più di mezzo milione le fiale congelate nei freezer siciliani (di cui metà Astrazeneca) e il corriere Sda di Poste ne sta distribuendo altre 29.600 dosi Moderna, 1.500 delle quali arriveranno entro venerdì alle farmacie ospedaliere di Ragusa. 


© Riproduzione riservata