Attualità

Violenza donne: iniziativa polizia in Università Palermo

Violenza donne: iniziativa polizia in Università Palermo

PALERMO, 25 NOV Nella facoltà di Economia a Palermo, in occasione della Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne, si è svolta l'iniziativa "Una sciarpa rossa, no alla violenza sulle donne", conferenza organizzata dall'Ateneo palermitano e dalla Questura di Palermo. La postazione mobile della Polizia di Stato, il Camper della campagna di sensibilizzazione "Questo non è amore", con all'interno un'equipe di operatori specializzati della Questura ha stazionato nello spazio prospiciente la facoltà di Economia, offrendo a studenti e a chiunque ne sentisse necessità, la possibilità di confrontarsi, anche in modo riservato, con i componenti dell'equipe multidisciplinare e segnalare eventuali situazioni di disagio o episodi di violenza di cui fossero stati testimoni o vittime.
    Alla conferenza tenutasi nell'aula universitaria è intervenuto il Questore, Leopoldo Laricchia, che sottolineato l'instancabile impegno della Polizia di Stato in relazione, anche, alle linee di intervento su reati come stalking e maltrattamenti; le misure di prevenzione come "l'ammonimento del Questore"; e l'attenzione delle forze di polizia nei confronti dell'uomo maltrattante.
    La polizia nel 1999 ha aperto una apposita sezione all'interno della Squadra Mobile, l'esistenza di un protocollo, denominato "Eva". E' in corso di allestimento un'altra stanza dedicata all'accoglienza delle vittime vulnerabili che, prossimamente, verrà inaugurata all'interno del Commissariato di "Cefalù".
    Mentre è già attiva da un anno "La Stanza di Aurora", inaugurata all'interno della Questura, nei locali della divisione anticrimine, nel giorno di San Valentino e La Stanza Rosa" inaugurata in seno al Commissariato "Oretostazione". Il camper del progetto "Questo non è Amore", con l'equipe multidisciplinare, sarà presente domani dalle 9 al liceo Scientifico "G. D'Alessandro" di Bagheria; il 29 novembre, all'Istituto Comprensivo Statale "Calderone Carini Torretta" di Carini; il 3 dicembre all'l'Istituto Comprensivo Statale "MantegnaBonanno" di Boccadifalco. (ANSA).
   


© Riproduzione riservata