Attualità Red list

Zone rosse Sicilia, una ne entra e un’altra ne esce: restano 9

Ma fra tre giorni scadono in 8, ne rimarrà solo una fino al 10 giugno

https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/31-05-2021/zone-rosse-sicilia-una-ne-entra-e-un-altra-ne-esce-restano-9-500.jpg Ma fra tre giorni scadono in 8, ne rimarrà solo una fino al 10 giugno

 Ragusa - Una nuova “zona rossa” in Sicilia. L’aumento dei positivi al Covid farà scattare le restrizioni a Santo Stefano di Quisquina (foto), in provincia di Agrigento, dove 35 giovanissimi sono risultati positivi ai tamponi: nei piccoli comuni ci vuole poco per far scattare il lockdown. Lo ha disposto il governatore Musumeci, a seguito della relazione dell'Asp territoriale e sentito il sindaco.

Con la stessa ordinanza, che avrà efficacia da mercoledì 2 a giovedì 10 giugno compreso, viene inoltre revocata inoltre con effetto immediato e tre giorni di anticipo la “zona rossa” di Riesi, nel nisseno, facente parte del blocco di 9 in scadenza giovedì 3. Si tratta di: Maniace (Caltanissetta); Gagliano Castelferrato (Enna); Santa Teresa di Riva (Messina), Scordia e Maletto (Catania); San Cipirello, Vicari, Geraci Siculo e Lercara Friddi (Palermo). Cambiando gli addendi, il totale resta 9. La Sicilia è stata la regione dove ci sono state più zone rosse in contemporanea, durante l’area gialla, e l’unica in cui ancora ci sono.


© Riproduzione riservata