Auto e motori Caro vacanze

Auto a nolo: 680 euro a settimana, +67% in un anno

Ok il prezzo è troppo, Federconsumatori si rivolge al Garante

https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/09-05-2022/auto-a-nolo-680-euro-a-settimana-67-in-un-anno-500.jpg Auto a nolo: 680 euro a settimana, +67% in un anno

 Catania - Si avvicina l'estate e, soprattutto per i turisti della Sicilia, il momento del noleggio di un'automobile per girarla durante le ferie. Federconsumatori rileva che, nella settimana dal 20 al 26 giugno 2022, il nolo di un'utilitaria di media grandezza a benzina (senza assicurazione supplementare e accessori) in Italia costa in media quasi 635 euro a settimana, il 67% in più rispetto al prezzo registrato nello stesso periodo del 2021 (quando costava meno di 380 euro).

Contando i contemporanei aumenti del prezzo del carburante, è diventata una voce che fa la differenza nel budget delle vacanze. Tra le città presi in esame dallo studio sull'Isola spiccano Catania e Palermo, che hanno registrato aumenti superiori rispetto alla media già alta del Paese. Se pagando online si riesce a restare sui 610 euro settimanali, saldando il conto al ritiro si arriva a 680. Figurarsi in altissima stagione. Divulgando i dati, l'associazione annuncia che invierà una ulteriore segnalazione all’Agcm e all'Art affinché approfondiscano le dinamiche di prezzi considerati sproporzionati e frutto di speculazioni.

Con l'occasione Federconsumatori rinnova le raccomandazioni per noleggiare un’auto in sicurezza:
- Attenzione al chilometraggio, assicuratevi che sia sempre illimitato.
- Verificate quale sia la politica carburante: pieno per pieno o pieno per vuoto. Nel primo caso affittate la macchina con il pieno e la dovete riconsegnare dopo averlo rifatto; nel secondo la riportate con quanto ce n’è rimasto e si calcola la differenza. Il consiglio è optare per il pieno per pieno, perché spesso le compagnie di autonoleggio applicano dei costi spropositati per il carburante, estremamente più alti di quelli già cari praticati alla pompa.
- Accertatevi su quali sono i metodi di pagamento accettati, quando vi verrà prelevato l’importo e se è prevista la trattenuta di una cauzione.
- Al momento di ritirare la vettura controllate l’interno/esterno e, se presenta danni, fateli annotare sul contratto e scattate delle foto. Altrettanto al momento della riconsegna: controllate che non vi siano nuovi danni e fatevi rilasciare un’attestazione scritta.
- Se lasciate le chiavi in una cassetta, fuori dall’orario di apertura, non dimenticate di fotografare il veicolo per poter contestare eventuali addebiti non dovuti.
- Verificate che i documenti di circolazione della macchina siano presenti all’interno dell’auto e non dimenticate di trascrivere i contatti dell’autonoleggio, qualora ne abbiate bisogno durante il viaggio.
- Verificate che, qualora prendeste una contravvenzione alla guida, la compagnia non applichi ulteriori penali a vostro carico.


© Riproduzione riservata