Auto e motori Palermo

E' morto Ninni Vaccarella, l'uomo della Targa Florio

Aveva 88 anni

E' morto Ninni Vaccarella, l'uomo della Targa Florio

Palermo - È morto a 88 anni Nino Vaccarella, detto "Ninni", il miglior pilota siciliano, vincitore di ben tre edizioni della Targa Florio. Nato a Palermo il 4 marzo 1933, era uno dei più titolati piloti di vetture sport a livello internazionale.

La passione di Ninni Vaccarella inizia quando, giovanissimo, assiste ad alcune edizioni del mitico Giro automobilistico di Sicilia, voluto da Raimondo Lanza di Trabia con Stefano La Motta e Vincenzo Florio. Si laurea in Giurisprudenza nel 1956 e collabora immediatamente nella gestione della scuola di famiglia, l'istituto Oriani, dove comincia anche a insegnare prima di diventarne il preside. Di qui il suo celebre soprannome di "preside volante".

Oltre che alla Targa Florio, ha partecipato negli anni Sessanta e Settanta alla 100 chilometri del Nurburgring, alla 12 ore di Sebring, alla 1000 chilometri di Monza. E' stato anche l’ultimo pilota italiano a vincere, nel 1964, la 24 ore di Le Mans al volante di una Ferrari, insieme al francese Jean Guichet.


© Riproduzione riservata