Auto e motori In mostra

La “Barchetta Tornatore”, dalla Gela-Ragusa a Fontanarossa

La mitica biposto costruita dal meccanico nisseno, per sfrecciare sui circuiti da corsa

https://immagini.ragusanews.com//immagini_articoli/09-08-2022/la-barchetta-tornatore-dalla-gela-ragusa-a-fontanarossa-500.jpg La “Barchetta Tornatore”, dalla Gela-Ragusa a Fontanarossa

 Catania - Una rossa a Fontanarossa. In occasione del centesimo anniversario della Coppa Nissena, all’interno dell’Aeroporto di Catania è stata esposta la mitica “Barchetta Tornatore”: il prototipo costruito dal Michele Tornatore negli anni '40, su base della Fiat 1500 modello Torpedo. La storica biposto resterà in mostra nella hall partenze fino al 19 settembre prossimo.

La vettura - in uso all’esercito italiano e rielaborata nella carrozzeria e nel motore dal meccanico siciliano, per poter gareggiare nelle corse automobilistiche - esordì all’VIII Giro di Sicilia, dove ottenne anche un record di classe sul tratto Gela-Ragusa, quando nella stessa categoria figuravano anche le Cisitalia affidate a piloti del calibro di Bernabei, Cornacchia, La Motta, Pucci e Taruffi.


© Riproduzione riservata