Benessere Vitamine

Vitamina B12: cos'è e a cosa serve

Vitamina B12, ecco dove si trova e che cosa succede se manca. La vitamina B12 serve per la formazione dei globuli rossi di cui promuove la crescita.

Che cosa è, e a cosa serve la vitamina B12

Si sente spesso parlare di vitamina B12, soprattutto associata a diete in cui si escludono in parte o totalmente cibi di origine animale come quella vegetariana o vegana. Ma a cosa serve la vitamina B12 e quali sono le possibili conseguenze di una carenza di questa sostanza nell'organismo?

Al nostro organismo serve una piccola quantità di vitamina B12 ma questa sostanza è fondamentale per potenziare il sistema immunitario, produrre globuli rossi e proteggere il sistema nervoso e circolatorio. La carenza di vitamina B12 può essere legata a una dieta vegetariana, ma non solo. Anche gli anziani sono soggetti a rischio. Questa vitamina (o meglio le vitamine di questo gruppo) è essenziale per le sue proprietà che garantiscono un corretto funzionamento del nostro organismo. Eventuali carenze, infatti, possono provocare seri problemi di salute. Ecco a cosa servono le vitamine di questo gruppo e come assumere correttamente. Scopriamo tutti i benefici della vitamina B e la sua importanza per la nostra salute.

Che cosa è la vitamina B12?
La vitamina B12, anche nota come cobalamina, è una vitamina del gruppo B, è idrosolubile ed è coinvolta in numerosi processi metabolici. Poche altre vitamine hanno un influsso così forte sul tuo benessere e sulle tue prestazioni fisiche come la B12.

La vitamina B12 (o cobalamina) è una vitamina essenziale (che il nostro organismo non è in grado di produrre), solubile in acqua che si trova comunemente in una varietà di alimenti come pesce, crostacei, carne e prodotti caseari. « La vitamina B12 (unitamente alle altra vitamine del cosiddetto complesso vitaminico B) fisiologicamente aiuta a mantenere sane le cellule nervose ed i globuli rossi.

Vitamina B12: quali alimenti la contengono?
La vitamina B12 viene prodotta da microrganismi, ovvero esseri viventi di piccole dimensioni, quali i batteri, che possono essere identificati soltanto al microscopio. Questi microrganismi si trovano in quantità sufficienti solo negli alimenti di origine animale quindi se segui una dieta vegetariana o vegana devi fare particolarmente attenzione a consumare quantità sufficienti di vitamina B12. Gli animali la assumono di norma dal foraggio arricchito. I ruminanti, come ad esempio le mucche, possono tuttavia produrla autonomamente.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1608650955-3-confeserfidi.gif

Perché il corpo umano non è in grado di produrre la vitamina B12?
Molte persone hanno in effetti, all'interno del proprio corpo, i batteri necessari alla produzione di vitamina B12, ma solo nell'intestino, dove la vitamina non può più essere assorbita e non è pertanto disponibile per il corpo umano.

Carenza di vitamina B12: Sintomi e cause
Cosa fare quando la vitamina B12 è bassa? Una carenza di questa vitamina è tutt'altro che rara. Le persone più frequentemente interessate sono i vegetariani e i vegani, nonché le persone anziane. I sintomi si concretizzano in diversi disturbi fisici e psicologici.
Stanchezza
Difficoltà di concentrazione
Depressione
Asma
Crampi
Formicolio e sensazione di torpore
La cause della carenza di vitamina B12 sono diverse ma si possono considerare, in linea di principio, le seguenti 4 cause principali:
carenza dovuta al tipo di alimentazione
disfunzioni nell’assimilazione della vitamina B12
patologie intestinali
disturbi nell’elaborazione della vitamina B12.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1608650955-3-confeserfidi.gif

Vitamina B12 e il fabbisogno giornaliero
Per evitare di incorrere nella carenza di vitamina B12, il Ministero della Salute consiglia un apporto giornaliero pari a 2,5 microgrammi. Determinati gruppi di persone hanno tuttavia un fabbisogno più elevato e corrono maggiormente il rischio di sviluppare una carenza.
Vegetariani e vegani
Sportivi che mirano ad alte prestazioni
Persone con elevati livelli di stress

Suggerimento: in forma e di buon umore per tutta la giornata. Le nostre gocce di vitamina B12 nutrono le cellule cerebrali e ti aiutano a combattere la fatica e a migliorare le prestazioni. Goccia dopo goccia. Per ritrovare la concentrazione durante l'allenamento o in ufficio. Ideali per contrastare lo stress della quotidianità.


© Riproduzione riservata