Benessere Consigli alimentari

Come eliminare la pancia con l’aceto di melograno

L'aceto di melograno che puoi fare in casa ha dimostrato di bruciare il grasso viscerale della pancia.

Come eliminare il grasso viscerale con l’aceto di melograno.

Esiste davvero una pozione potente per eliminare la pancia? Secondo i ricercatori, esiste!
Uno studio fatto in Asia ha scoperto la combinazione di aceto con il succo di melograno puro aiuta a perdere centimetri di circonferenza sull’addome, anche senza cambiare dieta! Naturalmente, va da sé che apportando alcuni semplici ritocchi all’assunzione di cibo con una dieta mirata si ottengono risultati super ma lo studio ha concluso che anche senza dieta, i volontari hanno perso peso intorno all’addome.
Perché questa pozione è così speciale? La risposta risiede nella combinazione del potere dell’aceto e gli effetti antiossidanti del melograno per bruciare i grassi. Nel corso degli anni è stato scoperto in numerosi studi che l’aceto aiuta a scomporre i grassi nel fegato, quindi in realtà non è nulla di nuovo. Tuttavia, la ricerca ora ha scoperto che con l’aggiunta di succo puro di melograno i risultati sull’eliminazione dei grassi erano sovrastimati, soprattutto nella parte addominale.
Scopri come eliminare la pancia con l’aceto di melograno.
Ecco come contrastare le adiposità localizzate e avere la pancia piatta.
Il grasso viscerale è grasso corporeo che viene immagazzinato vicino agli organi vitali del corpo, come il fegato e l’intestino. Il grasso della pancia può causare gravi disturbi metabolici, ma come anticipato è stato dimostrato che combinare il succo di melograno con l’aceto aiuta a ridurre gli accumuli adiposi della pancia.
Il grasso viscerale si annida negli spazi tra gli organi addominali; ed è spesso causa della sindrome metabolica e del diabete di tipo 2, patologie importanti che aumentano il rischio di malattie cardiache. Ridurre il grasso viscerale è, quindi, la chiave per scongiurare complicazioni potenzialmente letali. Fortunatamente, anche semplici modifiche dietetiche possono aiutare a ridurre il grasso addominale; mentre, tra i rimedi fai da te che puoi fare tranquillamente a casa c’è l’aceto di melograno, un alimento coreano che si produce semplicemente mescolando un cucchiaio di aceto nel succo di melograno.
Uno studio pubblicato sul Journal of Functional Foods ha dimostrato il ruolo anti-obesità di una bevanda a base di aceto di melograno. Le donne in sovrappeso hanno assunto aceto di melograno o un placebo per otto settimane. Alla fine dello studio, bere aceto di melograno ha comportato una significativa diminuzione della massa grassa viscerale. I ricercatori assegnano l’effetto “spacca pancia” all’attivazione della proteina chinasi, comunemente indicata come un regolatore principale del metabolismo; si tratta di un enzima in grado di aumentare la combustione del grasso immagazzinato.
Probabilmente ti starai chiedendo che tipo di risultato puoi aspettarti. Le persone fortunate usando questa pozione potente hanno segnalato la perdita di diversi centimetri a settimana e molti hanno perso fino a una taglia. Non male per una bevanda semi-gustosa da bere un paio di volte al giorno! Dico “semi-gustosa” perché se non sei un fan dell’aceto, può essere un po’ difficile, ma se aggiungi un dolcificante, non è così male.

Consigli per uno stile di vita sano
Se vuoi eliminare la pancia, dovrai bruciare più calorie (energia) di quante ne consumi e mangiare i giusti tipi di cibo. Ecco alcuni consigli utili per uno stile di vita sano:
1 Segui una dieta equilibrata.
2 Cerca di mangiare almeno cinque porzioni di frutta e verdura ogni giorno e includi cibi ricchi di fibre nei pasti.
3 Prediligi latticini a ridotto contenuto di grassi o bevande alla soia fortificate con calcio.
4 Mangia più fagioli, legumi, pesce e uova.
5 Mangia piccole quantità di olio insaturo
6 Bevi da sei a otto bicchieri d’acqua ogni giorno.
7 Evita di aggiungere sale o zucchero ai tuoi pasti.
8 Elimina le bevande sportive, le bevande zuccherate e altri alimenti che contengono molto zucchero aggiunto.

Inoltre, ricorda che le opzioni light e a basso contenuto di grassi potrebbero avere elevate quantità di zuccheri aggiunti. In più, oltre a migliorare la tua dieta, non dimenticare l’importanza di svolgere un’adeguata attività fisica regolare e a intensità moderata, ideale per combattere il grasso addominale.
Un esempio, è l’allenamento HIIT da effettuare almeno 30 minuti al giorno, fino a un massimo di 60 minuti, per controllare il peso e perdere il grasso a livello della pancia. Ma non è tutto, perché anche l’allenamento di forza, ossia quello con i pesi, è efficace nell’aiutare a eliminare il grasso addominale.


© Riproduzione riservata