Benessere Consigli utili

Come pulire valigie e trolley dopo un viaggio

I consigli su come pulire e lavare una valigia in tessuto, bagaglio rigido in polipropilene o semirigido in policarbonato, proteggere le valigie di pelle e riporre bene i bagagli dopo l'uso, pronte per le prossime vacanze.

https://immagini.ragusanews.com//immagini_articoli/16-08-2022/come-pulire-valigie-e-trolley-dopo-un-viaggio-500.jpg Come pulire valigie e trolley dopo un viaggio

Come pulire valigie e trolley dopo un viaggio. Per la pulizia delle valigie, di zaini e borse ci sono metodi efficaci che si dovrebbero mettere in pratica prima e dopo un viaggio.
Se siete appena rientrati dalle vacanze o si è dei travel addicted, cioè che la propria passione è viaggiare, per ogni nuova avventura si porta sempre con sé i bagagli, valigie, zaini e borse di tutti i tipi. Prendersi cura dei bagagli è indispensabile se si vogliono mantenere in perfetta forma per le vacanze future.
Ma per mantenerli puliti e disinfettati come si può fare? Per eliminare germi, batteri e virus a cui questi oggetti vengono a contatto c’è un metodo infallibile per ogni tipo di bagaglio. Scopriamo quali sono!

Come pulire le valigie con i prodotti naturali
Sia che stiamo viaggiando in macchina, in treno o in aereo i bagagli sono sempre esposti ai germi che sono presenti in molti posti come stive, abitacoli o luoghi adibiti per il trasporto delle valigie.
Scopriamo il metodo migliore per pulire e disinfettare i bagagli
• Per prima cosa bisogna svuotare il nostro bagaglio da ogni oggetto contenente, guardando anche bene in tutte le tasche e scompartimenti. Questo lo si fa dopo un viaggio ovviamente.
• In seguito, è opportuno usare l’aspirapolvere e aspirare la polvere che si è accumulata nella valigia e per rimuovere tutti i residui di sporcizia.
• Per quanto riguarda i componenti rimovibili, bisogna lavarli in acqua e detergente e poi farli asciugare all’aria.
• Serve poi strofinare la superficie esterna del bagaglio con un panno imbevuto di detergente disinfettante e acqua calda, in particolare se l’esterno è in tessuto o in nylon. Per rimuovere le macchie si può usare uno spazzolino.

• Poi si deve far asciugare bene per evitare l’accumulo di muffa.
• Vale la stessa cosa se il bagaglio è di plastica dura. Infatti serve procedere così anche per pulire le ruote se si tratta di un trolley.
• Dopo che tutto sarà asciugato con tutti i pezzi rimovibili messi al loro posto, è necessario posizionare all’interno del bagaglio un sacchetto anti-tarme profumato. Per finire, prima di riporlo in un armadio, è opportuno rivestirlo con un sacco di plastica.
 


© Riproduzione riservata