Benessere Dieta e consigli alimentari

Dieta del finocchio: come perdere 4 chili in 7 giorni

Dieta del Finocchio, super efficace per sciacquare l’intestino e rendere il ventre piatto. Scopriamo il menu tipo per una settimana per perdere peso.

Dieta del finocchio: come perdere 4 chili in 7 giorni

La Dieta del Finocchio è un modo davvero sano ed efficace per depurare il proprio organismo e per perdere almeno 4 chili nel corso di una settimana. La Dieta del Finocchio è particolarmente indicata per l’estate. Protagonista di questo metodo per dimagrire è infatti uno dei prodotti più apprezzati della bella stagione, Il finocchio, da mangiare spesso fresco e che sarà in grado di aiutare il nostro intestino depurandolo con le sue proprietà caratteristiche, va seguita per una settimana. Dimagrire in tutta salute, appiattendo la pancia ed apportando grandi benefici al fisico. Proprio il finocchio è l’alimento base di questo schema alimentare che vi suggeriamo di seguito per perdere fino a 4 chili in sette giorni
Il finocchio è un tipo di pianta erbacea dalle notevoli proprietà aromatiche ed anche nutrizionali, che può essere mangiato sia appena ripulito delle sue foglie dure dopo essere sciacquato che magari cotto o lessato o utilizzato anche nelle tisane. È proprio questo ortaggio a sciacquare l’intestino, alleggerendoci. Inoltre fornisce, grazie ai suoi semi, praticamente tutti i tipi di vitamina esistenti: A, B, C e D, senza dimenticare altre sostanze nutritive quali manganese, potassio, fosforo, rame, magnesio e zinco.
Per quanto riguarda questa dieta, è bene ricordare che si tratta di un percorso ipocalorico. Per questo motivo è bene non andare oltre i 7 giorni. Ad ogni modo il nostro consiglio resta sempre quello di consultare sempre prima un dietologo od un nutrizionista.

Come funziona la dieta del finocchio?
La dieta del finocchio si basa su una restrizione calorica e sull’abbondante consumo di questi ortaggi. A questo alimento si abbinano piatti leggeri, prediligendo il primo a pranzo con una piccola quota proteica e un secondo a cena, ma senza fonti di carboidrati, frutta esclusa. Entrambi i pasti vanno accompagnati da almeno 150-200 grammi di finocchio e gli spuntini sono, ovviamente, a base di finocchi crudi oppure di centrifugati e uno yogurt magro. L’unico pasto in cui l’ortaggio detox è assente è la colazione, che, come in molte diete va fatta con 200 millilitri di latte parzialmente scremato e 30 grammi di cereali.

Dieta del Finocchio, come dimagrire depurandosi in sette giorni
Ad ogni modo accanto ad una dieta è sempre bene assumere quotidianamente almeno 2 litri di acqua. Poi fate un pò di movimento fisico anche leggero, almeno tre o quattro volte a settimana per un minimo di mezzora.
Schema settimanale della dieta del finocchio:
Per la colazione attenetevi ogni mattina a quanto segue, compiendo una delle seguenti scelte.
un bicchiere di latte scremato con 30 grammi di cereali
caffè o caffè d’orzo con 2 biscotti integrali
caffè con uno yogurt e un frutto
Come spuntino di metà mattina e merenda al pomeriggio: 35 grammi di mandorle, un frutto fresco di stagione
Il menu tipo della settimana
Lunedì - Pranzo: 60-80 grammi di pasta o riso integrali con pomodorini, 60 grammi di bresaola e 200 grammi di finocchi.
Cena: un hamburger alla griglia, mezzo finocchio con patate
Martedì - Pranzo: 60-80 grammi di pasta o riso integrali con pomodori freschi e finocchi e 60 grammi di taleggio.
Cena: petto di pollo alla pizzaiola e insalata mista con finocchi.
Mercoledì - Pranzo: 60-80 grammi di riso basmati ai finocchi e insalata di cicoria e rucola.
Cena: un’orata al forno e una crema di finocchio e verdure.
Giovedì - Pranzo: 60-80 grammi di penne integrali al pomodoro, insalata di finocchi e arancia.
Cena: crema di cavolfiore e patate, tortilla di finocchi e insalata di lattuga.
Venerdì - Pranzo: 50 grammi di spaghetti con vongole e finocchi gratinati al forno.
Cena: 200 gr di pesce magro, 100 grammi di finocchio crudo e una pera.
Sabato - Pranzo: petto di pollo con cicoria e insalata di finocchi.
Cena: 200 grammi di ricotta, insalata di finocchi e mela.
Domenica - Pranzo: una porzione di lasagne con finocchio e prosciutto.
Cena: 150 grammi di pomodori crudi, 125 grammi di mozzarella magra e finocchi in padella.
Avvertenze sulla dieta del finocchio
Il finocchio è un ortaggio che ha ottime proprietà nutrizionali ed è effettivamente un valido aiuto per depurare e sgonfiare l’organismo. La dieta del finocchio, però, è piuttosto monotona e la noia non è certo un’alleata nell’obiettivo di perdere peso e in generale tutte le diete di questo tipo non vanno seguite a lung: la varietà degli alimenti è sempre la miglior alleata della nostra salute!
 


© Riproduzione riservata