Benessere Colazione

Dieta della colazione: il regime dietetico che spopola tra i vip

Dieta della colazione: come funziona. E' questa la dieta che segue anche Virginia Raffaele, la nota attrice comica

Dieta della colazione: il regime dietetico che spopola tra i vip

La dieta della colazione è un regime che conta sempre più proseliti tra i vip. Non da ultimo è questa la dieta che segue anche Virginia Raffaele, la nota attrice comica molto amata dal grande pubblico per le imitazioni dei personaggi del mondo dello spettacolo.  Ed in effetti l'attrice è in splendida forma, quale sarà il suo segreto? E' stata proprio lei stessa a rivelarlo dichiarando che segue la dieta della colazione.

Ma in cosa consiste questa dieta? E' proprio questo l'argomento di cui ci occupiamo in questo articolo.

Dieta della colazione: come funziona
Appena svegli siamo reduci da 8-10 ore di digiuno per cui dobbiamo reintegrare le scorte di glicogeno che in parte sono state utilizzate.

E' risaputo d'altronde che la colazione sia il pasto più importante della giornata. Forse però non tutti sanno che secondo gli esperti è il pasto più importante della giornata anche per perdere peso. Secondo un errore piuttosto comune si tende a pensare che saltando la colazione si aumentano le possibilità di dimagrire, in realtà gli esperti sottolineano che così facendo invece di accelerare il metabolismo ristagna e la glicemia se siamo a digiuno si innalza, per cui di certo in questo modo non facilitiamo la perdita di peso. Anche la classica brioche o il cornetto al bar la mattina col caffè zuccherato, secondo gli esperti, da un punto di vista nutrizionale non è il modo migliore di iniziare la giornata. In genere dopo qualche ora torna l'appetito e quindi siamo punto e daccapo se il nostro obiettivo è quello di perdere peso.

Dieta della colazione: caratteristiche
La dieta della colazione deve portarci il 15% del fabbisogno energetico per la giornata. I carboidrati sono importanti a colazione: secondo gli esperti è preferibile scegliere i cibi integrali con un basso tenore di zuccheri. La colazione deve comprendere anche le fibre che aumentano il senso di sazietà e facilitano il transito intestinale. Possiamo scegliere a nostra preferenza biscotti o cereali, l'importante è che non contengano zuccheri o altre sostanze aggiunte. La frutta secca invece ci fornisce acidi grassi essenziali e ci apporta anche vitamine e ferro. E' molto utile anche come spuntino per spezzare l'appetito.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1637567750-3-crai.gif

Di seguito alcuni esempi di colazione che possono aiutarci a dimagrire:
Una tazza di latte parzialmente scremato, va bene anche vegetale purché sia senza zucchero, accompagnato da 3 fette biscottate integrali con un cucchiaino di marmellata di frutta, meglio ancora se biologica e senza zucchero. In alternativa possiamo accompagnare il latte parzialmente scremato a 30 grammi di cereali integrale e una manciata di frutta secca.

Una tazza di tè verde senza zuccheri con 2 fette di pane integrale tostato accompagnato con del formaggio magro a scelta. Uno yogurt greco con un frutto a scelta oppure cereali integrali.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1637922706-3-teatro-garibaldi.png

Questo tipo di colazione che ognuno di può declinare secondo le proprie preferenze, ci aiuta ad  affrontare la giornata col giusto carico di energia.


© Riproduzione riservata