Benessere Dieta per dimagrire

Dieta per dimagrire: menù settimanale delle calorie bilanciate

Dieta per dimagrire delle calorie bilanciate regala una rapida perdita di peso e un corpo tonico, grazie a un regime che evita bruschi picchi di insulina.

Dieta per dimagrire: menù settimanale delle calorie bilanciate

La dieta per dimagrire delle calorie bilanciate regala una rapida perdita di peso e un corpo tonico, grazie a un regime che evita bruschi picchi di insulina. Ecco come fare a perdere peso con le "dritte" del nutrizionista

La dieta per dimagrire con il menù settimanale delle calorie bilanciate è un regime alimentare basato sulle calorie in entrata e quelle in uscita per arrivare al giusto equilibrio a tavola e sulla bilancia perché promette di farti perdere 2 Kg in una settimana

La dieta delle 1200 calorie: per perdere peso in modo sano
Numerose sono le diete da 1200 calorie, bisogna però saper scegliere quella più adatta e sana rivolgendosi ad una persona competente in grado di consigliare gli alimenti e la quantità degli stessi in base alle reali esigenze della persona. La dieta per dimagrire seguendo lo schema settimanale da 1200 che si basa proprio sul calcolo delle calorie. Tuttavia, è fondamentale non approcciarsi a questo tipo di dieta con un sistema “fai da te” per evitare che a una perdita di peso rapida corrisponda un altrettanto rapido recupero.
Per ottenere buoni risultati con la Dieta per dimagrire che regala una rapida perdita di peso e un corpo tonico, grazie a un regime che evita bruschi picchi di insulina, ecco le "dritte" del nutrizionista.

Come funziona la dieta per dimagrire?
La dieta per dimagrire non prevede uno schema alimentare fisso. La scelta del tipo di cibi da consumare dipende dalle preferenze individuali e anche la quantità di pasti e spuntini varia in base alle abitudini e al proprio stile di vita. È fondamentale però che la somma delle calorie introdotte giornalmente non sia inferiore al proprio metabolismo basale. Cioè all’energia che il corpo consuma per volgere le sue funzioni essenziali. Questo valore dipende da diversi fattori (peso. Altezza. Stato di salute).
E dopo i 30 anni tende a ridursi progressivamente.
Lo schema alimentare proposto è da 1.200 cal al giorno è l’ideale per consentire a chiunque mediamente attivo e senza malattie specifiche di perdere peso in sicurezza e in modo durevole. Senza rinunciare del tutto ad alcun “peccati di gola”.
Se associato a una moderata e costante attività fisica (3-4 ore alla settimana) e a un ridotto consumo di sale, può consentire di perdere peso fino a 2 kg alla settimana.

Lunedì. Colazione: cappuccino di latte parzialmente scremato senza zucchero; 1 cornetto integrale vuoto (330 cal). Spuntino: una mela (70 cal). Pranzo: 70 g di spaghetti integrali con pomodorini, basilico, 10 g di olio evo e formaggio Grana (400 cal). Merenda: spremuta d’arancia (100cal). Cena: 150 g di petto di pollo ai ferri; 80 g di insalata; per condire 10 g di olio evo (370cal).

Martedì Colazione: tè verde; 2 fette di pane integrale con un velo di marmellata; una coppetta di macedonia (300 cal). Spuntino: 2 kiwi (60 cal). Pranzo: 180 g di gnocchi di patate con verdure conditi con 10 g olio evo e formaggio Grana (420 cal). Merenda: 20 q di mandorle (120cal). Cena: 200 g di merluzzo al vapore con 200 g di pomodori condito con 10 g di olio evo e origano (300 cal).

Mercoledì Colazione: caffè senza zucchero; 100g di ricotta con 1 cucchiaino di miele e 10 g di nocciole (230 cal). Spuntino: 40 g di albicocche secche (120 cal). Pranzo: 60 g di risotto ai funghi porcini e prezzemolo, 10g di formaggio Grana e 10 g di burro (450 cai). Merenda: 1 pera (60 cal). Cena: 80 g di bresaola con 30g di scaglie di Grana, 80 g di songino e 10 g di olio evo (340cal).

Giovedì Colazione: tè verde; yogurt magro con 30g di muesli; 80 g di uva (200 cal). Spuntino: 20 g di noci (120cal). Pranzo: 200 g di zuppa di legumi e cereali, 10 g di olio evo (350 cal). Merenda: un cachi (130 cal). Cena: 150 g di salmone al vapore; 150g di spinaci saltati, 10 g olio evo (400 cal).

Venerdi Colazione: omelette con 2 uova, 20 g di prosciutto cotto (200 cal). Spuntino: 2 mandarini (100 cal). Pranzo: 200 g di zuppa di pesce misto e molluschi con 10 g di olio evo; 1 fetta di pane (450 cal). Merenda: 30 g di fiocchi di latte e 10 g di pistacchi (100 cal). Cena: 70 g di prosciutto crudo sgrassato; 80 g di lattuga condita con 10 g olio evo; 1 fetta di pane (350).

Sabato Colazione: 200 ml di latte di soia; 4 biscotti secchi (170 cal). Spuntino: 1 mela (70 cal). Pranzo: 200 g di pizza marinara (500 cal). Merenda: 1 kiwi (30 cal). Cena: 125 g di mozzarella; 200 g di finocchi al forno con 10 g olio evo (430 cal).

Domenica Colazione: tè o caffè senza zucchero; 1 fetta di pane con 1 cucchiaino di miele; 1 coppetta di frutti di bosco con limone (170 cal). Spuntino: 2 fichi disidratati (100cal). Pranzo: 200 g di lasagne alla bolognese (420 cal). Merenda: 1 arancia (60 cal). Cena: 150 g di fettina di vitello al vino bianco; 200 g di carote lesse condite con 10 g olio evo (450 cal).


© Riproduzione riservata