Benessere Dieta Scarsdale

Come perdere 10 kg velocemente

Tra le diete che ci permettono di dimagrire velocemente c'è la dieta Scarsdale, una dieta ipocalorica che fa perdere 10 chili velocemente.

Dieta per perdere 10 kg velocemente

Come perdere 10 chili velocemente? Sentiamo parlare quotidianamente di diete che ci promettono di dimagrire velocemente. In effetti il panorama delle diete è quanto mai vasto e variegato. Tuttavia è sempre meglio affidarsi a diete la cui fama, per così dire, è consolidata nel tempo. Una di queste è senz'altro la dieta Scarsdale che è stata ideata negli anni 70' dal cardiologo statunitense Tarnower. Seguendo questa dieta ipocalorica è possibile perdere circa mezzo chilo a settimana. Si tratta di un regime fortemente ipocalorico, infatti non si possono superare le 800-1000 calorie al giorno. La dieta prevede solo i tre pasti principali, colazione pranzo e cena, ma niente spuntini. Nel caso di attacchi di fame gli unici alimenti consentiti sono le verdure, ad esempio cetrioli e carote. La gamma dei condimenti è piuttosto limitata: in prevalenza si usano spezie, aceto di soia e limone. Vietati tutti i condimenti grassi e quindi burro, maionese, salse, olio. Bisogna bere molto. In ogni caso non può seguirsi per più di due settimane.
Per quanto riguarda l'attività fisica si consigliano le attività che richiedono uno sforzo prolungato quali la corsa, nuoto o andare in bicicletta. Si tratta di una dieta che comporta un depauperamento della massa muscolare a causa del deficit calorico e comporta anche una perdita di liquidi, pertanto prima di seguirla chiedete preventivamente il parere di un nutrizionista o di un dietologo per evitare a qualsiasi problema di salute.

Dieta Scarsdale: come funziona
La dieta comprende due fasi: quella vera e proprio di dimagrimento e la seconda invece di mantenimento per non riprendere i chili persi. Questa dieta è proprio pensata per chi intende perdere peso in poco tempo e non recuperarlo più. E' prevista quindi in modo categorico l'esclusione di alcuni alimenti ad elevato contenuto calorico quali i cibi grassi, che contengono carboidrati quindi legumi e ovviamente pasta riso pizza e prodotti da forno. Unica eccezione per il pane che in ogni caso si consiglia di consumarne non più di 2 fette al giorno. La dieta è costituita da tutti gli alimenti considerati non grassi e quindi frutta verdura pesce ma anche carne magra quindi tacchino pollo e coniglio.

Esempio di menu dieta per perdere 10 chili velocemente
La colazione è sempre a base di caffè o tè non zuccherato
Lunedì:
Pranzo: carni magre quindi via libera a pollo, tacchino, manzo, con un contorno di pomodori
Cena, pesce magro più insalata mista
Martedì:
Pranzo: macedonia di frutta a volontà più caffè o tè oppure arrosto con insalata verde;
Cena: un hamburger cotto alla griglia più verdure miste a scelta e caffè o tè sempre senza zucchero
Mercoledì:
Pranzo: insalata di tonno o salmone al naturale condito con limone e aceto, caffè o tè
Cena: arrosto sgrassato accompagnato da insalata mista più caffè o tè
Giovedì:
Pranzo: 2 uova sode con insalata verde o carote cotte o crude più una fetta di pane integrale e caffè o tè
Cena: pollo arrosto o alla griglia accompagnato da verdure a scelta, caffè o tè a scelta
Venerdì:
Pranzo: formaggi magri assortiti accompagnati da spinaci oppure pesce al vapore con pomodoro, caffè o tè
Cena: pesce magro accompagnato da verdure miste a scelta più una fetta di pane integrale, caffè o tè
Sabato:
Pranzo: macedonia di frutta più caffè o tè oppure pollo alla griglia
Cena: tacchino arrosto accompagnato da un'insalata di pomodori e lattuga, frutta di stagione, caffè o tè
Domenica:
Pranzo: bistecca alla griglia e frutta a scelta oppure tacchino o pollo accompagnati da verdure miste più frutta di stagione, caffè o tè;
Cena: vitello arrosto più insalata mista, caffè o tè.


© Riproduzione riservata