Benessere Esercizi in quarantena

Esercizi a casa per dimagrire, come perdere peso senza dieta

Allenamento total body per dimagrire con esercizi da fare a casa di facile esecuzione. Un mini-circuito per potenziare i muscoli e bruciare i grassi.

https://immagini.ragusanews.com//immagini_articoli/10-11-2020/esercizi-a-casa-per-dimagrire-come-perdere-peso-senza-dieta-500.jpg Esercizi a casa per dimagrire, come perdere peso senza dieta

Quali sono gli esercizi da fare a casa per dimagrire senza seguire una dieta? E' proprio di questo l'argomento di cui ci occupiamo nell'articolo. In effetti è possibile dimagrire senza dieta con degli esercizi da fare in casa. Sappiamo che il grasso per le donne tende ad accumularsi in zone critiche quali fianchi, glutei e gambe. Niente paura, con una serie di esercizi specifici possiamo rimediare.

Esercizi da fare a casa per dimagrire
In effetti gli esercizi da fare in casa per dimagrire ci permettono sia di snellire pancia e cosce, ma anche di rassodare i glutei in modo da dare un aspetto armonico al nostro fisico. La prima cosa da fare prima di intraprendere qualsiasi esercizio è il riscaldamento, fondamentale per evitare gli infortuni. In effetti prima di partire con gli esercizi veri e propri è opportuno abituare gradualmente l'organismo all''attività fisica. In questo senso possiamo iniziare con un po’ di corsa per aumentare la resistenza del cuore. Potete cominciare con una corsa leggera di 5 minuti per bruciare le calorie.

Esercizi per dimagrire la pancia
Riguardo agli esercizi per dimagrire la pancia vanno bene sia gli addominali alti, bassi che quelli obliqui, tuttavia è un esercizio molto efficace che vi consigliamo di eseguire. Si tratta del crunch, è molto semplice: stendetevi supini su un tappetino e piegate le gambe posizionando i piedi a terra, mettete le mani dietro la testa quindi provate a portare il più possibile la testa verso le ginocchia. Praticate questo esercizio 10-15 volte per tre serie.

Cosa fare per dimagrire cosce e gambe
Vi sono molti esercizi da praticare a casa che possono consentirci di dimagrire questa parte del corpo. Non serve avere dell'attrezzatura specifica che possiamo trovare solo in palestra. Se non avete uno stepper può bastare allo scopo una superficie rialzata di 15 centimetri. Salite e scendete dallo step sempre con la stessa gamba, quindi dopo aver effettuato circa 10 movimenti utilizzate l'altra. Vanno bene 10 salite e discese per gamba per 3 serie. Se disponete di una cyclette andateci per 30 minuti 3 volte alla settimana, altrimenti potete sdraiarvi su u tappetino, sollevate le gambe e "pedalate" per 30 minuti di seguito. Altro esercizio: state in piedi, mettete le mani sui fianchi, alzate una gamba portandola verso lo stomaco. Ripetete questo esercizio alternando la gamba per 50 volte.
Esiste poi anche un altro esercizio molto utile per dimagrire le cosce. Ecco come fare: in posizione eretta, contraete addominali e glutei, mettete in avanti una gamba e piegatevi come se voleste inginocchiarvi, ma non poggiate il ginocchio a terra e quindi tornate alla posizione di partenza. Fate lo stesso esercizio con l'altra gamba. Iniziate con 3 serie di 5 per poi aumentare gradualmente nel tempo. Gli affondi invece sono utili soprattutto per tonificare le cosce. Non c'è bisogno di avere dei manubri. Potete eseguirli così: con la schiena dritta inginocchiatevi prima con una gamba poi con l'altra quindi tornate nella posizione di partenza. L'affondo va mantenuto per almeno qualche secondo. Effettuate 15 affondi per 3 serie rispettando una pausa di 30 secondi tra una serie e l'altra. Per avere le gambe toniche vi è ancora un altro esercizio molto semplice che potete seguire: state in piedi e con la schiena dritta quindi sollevatevi sulla punta dei piedi e stringete i glutei. Mantenete la contrazione e tornate alla posizione iniziale. Ripetete 15 volte.

Esercizi a casa per dimagrire i glutei
Riguardo agli esercizi da fare a casa per dimagrire i glutei ve n'è uno molto semplice per iniziare che consiste nel portare i piedi dietro fino a toccare il sedere. Può essere utile anche fare lo step, praticando l'esercizio che abbiamo già visto per dimagrire le gambe. L'esercizio è davvero molto semplice. Ecco come fare: appoggiate prima un piede (con tutta la pianta) e poi l'altro sullo step. Fate almeno 3 serie da 30 esercizi ciascuna. Un altro esercizio efficace per rassodare i glutei è il seguente: sdraiatevi sul fianco sinistro, stendete le braccia e poggiate la testa sul braccio: in questa posizione alzate e sollevate la gamba lateralmente e quindi riportatela in posizione. Effettuate 3 serie da 15 per gamba. L'altro esercizio consiste nel mettervi carponi appoggiandovi sui gomiti quindi tendete una gamba all'indietro e poi riportatela alla posizione di partenza. Ripetete il movimento 10 volte per gamba. Effettuate 3 serie da 10. Un altro esercizio molto semplice per rassodare i glutei è il seguente: state in piedi e fate pendere avanti e indietro la gamba avendo cura di tenerla ben tesa. Alternate quindi la gamba e ripetete per 30 volte. Questo esercizio oltre a far dimagrire i glutei, serve anche a migliorare l'equilibrio.
In particolare vi è poi un esercizio che rassoda i glutei ma al contempo rafforza le gambe. Si tratta dello squat, certo in palestra esistono dei macchinari specifici per effettuarlo, ciò non toglie che potete eseguire questo esercizio anche a casa a corpo libero. Mantenete la schiena dritta e perpendicolare al corpo, piegate le gambe (in pratica le dovete tenere un poco divaricate) flettetele e rialzatele senza mai arrivare a distenderle del tutto. Se volete potete utilizzare un bastone che dovrete tenere in alto con le braccia sollevate mentre effettuate i piegamenti sulle gambe. Ripetete l'esercizio 3 volte facendo 10 piegamenti per serie.

https://immagini.ragusanews.com//immagini_banner/1669304194-3-coop.gif

Dimagrire le braccia: ecco come fare
Le braccia sono la parte del corpo più difficile da dimagrire. Uno degli esercizi più semplici che potete fare per le braccia è quello di sollevarle. In piedi, divaricate leggermente le gambe e tenete in mano dei pesetti. Le prime volte vi basterà anche solo sollevare le braccia. Se non avete pesi in casa potete utilizzare delle bottigliette di acqua da mezzo litro. Iniziate con qualche peso anche di un chilo può essere utile. Come va eseguito nello specifico questo esercizio? Mettiamoci in piedi, divarichiamo leggermente le gambe, le braccia lungo i fianchi e i pesi in mano, quindi alziamo le braccia fino all'altezza delle spalle e poi portiamole sopra la testa per poi ritornare con le braccia all'altezza della testa. Ripetete l'esercizio 20 volte. I piegamenti classici indubbiamente sono faticosi ma sono altrettanto efficaci. In particolare vi aiuteranno ad avere braccia toniche, però fate attenzione che lavorino tutti i muscoli coinvolti nell'esercizio in maniera corretta. Se ne avete la possibilità camminate correte e andate in bicicletta per dimagrire più in fretta. Difatti il movimento circolare che fate con le braccia quando correte vi aiuterà a dimagrire.

Dimagrire mangiando
Seguire una dieta sana non comporta alcuna rinuncia particolare. Se abbiamo qualche chiletto accumulato negli ultimi mesi non facciamoci suggestionare dalle “diete miracolose”. Una prima regola per dimagrire mangiando è di non mangiare di fretta perché la digestione ha bisogno dei suoi tempi, in questo senso la masticazione è fondamentale. Inoltre prepariamo spuntini sani e sfiziosi evitando di lasciarci tentare da spuntini golosi, ma ricchi di calorie grassi e zuccheri. Una tisana o del tè o un centrifugato di frutta a metà mattina o nel primo pomeriggio sono l'ideale per ricaricarci e tenere a bada la fame psicologica che è la più difficile da controllare. Un piccolo e semplice accorgimento da eseguire è di sostituire gli alimenti, scegliendo quelli meno calorici. Ad esempio se vogliamo mangiare della carne scegliamo il pollo al posto del manzo perché è meno calorico rispetto a quest'ultimo. Oppure ancora scegliamo il pane ai cereali rispetto a quello fatto con le farine bianche. Se ne abbiamo la possibilità prediligiamo gli alimenti preparati in casa.


© Riproduzione riservata