Benessere Dieta VIP

Valeria Marini: la dieta che l’ha fatta tornare in forma

Una forma che la famosa showgirl sembra aver ottenuto grazie alla famosa dieta tisanorreica.

https://immagini.ragusanews.com//immagini_articoli/01-07-2022/valeria-marini-la-dieta-che-l-ha-fatta-tornare-in-forma-500.jpg Valeria Marini: la dieta che l’ha fatta tornare in forma

Negli ultimi tempi, la showgirl Valeria Marini è apparsa in ottima forma. Ha ormai 55 anni ma Valeriona nazionale si mantiene sempre in splendida forma
Ecco la dieta che l’ha aiutata a raggiungere la linea perfetta in vista dell’estate
Tutti i segreti della dieta di Valeria Marini: pochi carboidrati e calorie ridotte, abbinato a pasti iperproteici e frullati di erbe e verdure
Ecco come è tornata in super forma per l’estate la celebre showgirl italiana Valeria Marini: un mix perfetto tra dieta e allenamento fisico. Ecco come Valeria Marini ha un fisico mozzafiato
Il suo segreto si chiama dieta tisanoreica ed è un particolare regime alimentare messo a punto da Gianluca Mech che è un imprenditore del settore erboristico. È un regime che si basa su pasti iperproteici e preparati con una forte base di verdure. Sono soprattutto frullati e mix di erbe a permettere di dimagrire, migliorare il metabolismo o accelerare il dimagrimento come per le altre star seguaci della dieta tisanoreicasono Belen Rodriguez, Charlene di Monaco e la nostra Geppi Cucciari.
Valeria Marini: la dieta che l’ha fatta tornare in splendida forma
Ecco come è dimagrita Valeria Marini. Il segreto della sua forma fisica invidiabile si chiama “dieta tisanoreica“.

la dieta tisanoreica
Il regime alimentare della dieta tisanoireica prevede un ridotto valore calorico e un basso contenuto di carboidrati, e sfrutta il meccanismo della chetosi: il rilascio delle sostanze di rifiuto che l’organismo rilascia quando c’è carenza di zuccheri.
Gli alimenti tisanoreici danno all’organismo proteine, che contengono un alto valore nutritivo, e amminoacidi essenziali arricchiti di fibre che migliorano l’assimilazione delle proteine e stimolano l’attività dell’intestino.
In genere questi frullati tisanoreici arrivano da erboristi esperti o si trovano sotto formula già pronta in farmacia, ma si tratta di preparati che in tutto e per tutto sostituiscono i pasti. Una dieta che la Marini sembra aver seguito con gioia, traendone benefici sia dal punto di vista fisico che energetico. A favore di ogni alimentazione prettamente proteica o, come in questo caso, chetogenica c’è infatti una ripresa da parte dell’organismo che oltre a smaltire i chili in eccesso finisce con l’arricchirsi di energia.

Ma come funziona esattamente la dieta di Valeria Marini che l'ha fatta tornare in forma?
Questo regime si divide in diverse fasi. La prima è, come spesso avviene, quella più intensiva ed esclude del tutto la presenza di zuccheri, carboidrati raffinati, alcol e grassi. Si consumano quindi solo cibi proteici e per lo più legati alla linea tisanorreica.
La seconda fase, dopo la quale si saranno già smaltiti diversi chili, l’obiettivo è quello di stabilizzare il peso perso. Per farlo si aggiungono pian piano i carboidrati cercando di non avere oscillazioni di peso e giungendo così alla terza ed ultima fase che è quella che prevede il vero e proprio mantenimento. Cosa ottenibile inserendo al posto dei prodotti tisanoreica proteine magre, legumi, poca frutta e, di tanto in tanto, qualche zucchero.
Una dieta che alla Marini ha giovato molto ma che se seguita senza una supervisione del medico può risultare pericolosa. Soprattutto perché controindicata in chi ha problemi di diabete, renali o legati ad altre patologie che solo il medico curante potrà stabilire nel modo appropriato.


© Riproduzione riservata